Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
In primo piano

Riforma Costituzione: l’Upi in audizione

Pastacci “Riforma positiva ma sia occasione vera di semplificazione nazionale e locale”

“Il Disegno di legge di riforma della Costituzione deve porsi l’obiettivo di dare certezza agli assetti istituzionali per i prossimi decenni con la semplificazione del governo del Paese, sia a livello nazionale che locale”. Lo ha detto il Presidente dell’Upi, Alessandro Pastacci, intervenendo oggi in audizione alla Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati, sulla riforma della Costituzione. “Quello che non è chiaro è  la forma di Stato che si intende far nascere dalla riforma: dobbiamo decidere finalmente se l’Italia resterà uno Stato unitario di ispirazione autonomista o se l’Italia si trasformerà in uno Stato federale. Se lo Stato continuerà ad essere autonomista e unitario occorre rivedere profondamente l’ordinamento costituzionale delle Regioni, chiarendo che esse hanno prevalentemente compiti di programmazione e legislazione.

Scuola Formazione Lavoro

Anci - Upi: al via il piano di formazione territoriale con il Ministero dell'Interno

foto

Formazione continua e ricorrente sul territorio per assicurare sostegno alla classe dirigente locale con aggiornamento sulle normative di interesse e coinvolgere direttamente sul posto nell’attività formativa gli stessi dipendenti di Province e Comuni: segretari e direttori generali, dirigenti, responsabili dei servizi.

Politiche giovanili

AVVISO PUBBLICO BE@CTIVE 2014: UPI - AGENZIA NAZIONALE GIOVANI (ANG)

foto

L'avviso a presentare progetti per la promozione della cittadinanza attiva dei giovani. Il termine per la presentazione delle candidature è il 10 novembre 2014.

Istituzioni e Riforme

Riforma Costituzionale: Audizione UPI

Il Presidente dell'UPI Alessandro Pastacci in data 21 ottobre 2014 è andato in audizione presso la Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati.

Politiche giovanili

AVVISO PUBBLICO "NO BULLS BE FRIENDS" AZIONE PROVINCE GIOVANI 2014

foto

Il termine per la presentazione delle candidature è il 10 novembre 2014.

In primo piano

Legge di Stabilità: Upi “Province in dissesto”: l’Ufficio di Presidenza Upi chiede tavolo urgente a Palazzo Chigi

Tagli di Province ricadono su Comuni e Città metropolitane: nel 2015 si rischia il collasso degli enti locali”

Un tavolo urgente di confronto sulle ricadute dei tagli della Legge di stabilità per tutto il sistema degli Enti locali. Questo quanto deciso oggi in una riunione straordinaria della Presidenza Upi, a seguito dell’annuncio di un taglio di 1 miliardo alle Province previsto dalla Legge di stabilità. Il taglio si aggiunge a quello già stabilito dalle precedenti manovre portando in tutto a 1 miliardo e 500 milioni la riduzione dei bilanci delle Province. “A partire dal 1 gennaio 2015 molte delle funzioni attualmente esercitate dalle Province – dichiara l’Ufficio di Presidenza Upi – saranno spostate su Città metropolitane, Comuni e Regioni. Il taglio da 1,5 miliardi ricadrà direttamente sui bilanci dell’intero sistema degli enti locali. Il rischio è di un collasso complessivo del sistema, con immediate ricadute sui cittadini cui non sarà più possibile assicurare i servizi essenziali.

CERCA


AGENDA
Ministero Ambiente - Workshop Efficienza Energetica Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili: una sfida tecnologica e un’opportunità
lun 27 ott 2014
27 - 28 ottobre , Provincia di Napoli – Sala Auditorium Via Don Bosco, 4/f - Napoli
Assemblea dei Presidenti di Provincia
mer 29 ott 2014 10.00/14.00
Sala del Consiglio - Via IV Novembre 119 A, Roma
Roma, Sala Consiglio Provinciale, via IV novembre 119 A- Mercoledì 29 ottobre 2014, ore 10.30 -14.00

UPI Social Network


Dowload Documentazione
   News UPI   
fotoProvince Friuli Venezia Giulia: presentato studio CGIA Mestre
Aumento del 15% della spesa per il personale provinciale trasferito alla Regione per almeno 5 milioni di euro all’anno; una maggiore spesa di 95 milioni per la gestione degli oltre 2200 km della rete stradale provinciale; ripercussioni finanziarie e...
fotoProvince Friuli Venezia Giulia: Sentenza Tar Fvg sospende le elezioni di secondo grado per la Provincia di Pordenone del 26 ottobre.
Giornata importante quella di oggi per le Province del Fvg. La decisione del Tar Fvg, resa nota nella tarda mattinata, che ha accolto il ricorso contro la legge regionale 2/2014 presentato da Alessandro Ciriani, presidente della Provincia di Pordenone e...
fotoLegge stabilità, Muraro : “Manovra Renzi Rende Province Ingovernabili e Annulla Servizi per i Cittadini”
Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso, ha partecipato oggi a Roma, in qualità di presidente UPI Veneto e vicepresidente UPI nazionale, alla Conferenza Stato, Città e Autonomie locali, durante la quale  sono intervenuti il...
fotoAlluvione, la Provincia di Torino sceglie di sforare il patto di stabilità
"Non possiamo rischiare un caso Genova sul nostro territorio: abbiamo da troppo tempo finanziamenti nazionali per interventi contro il dissesto idrogeologico delle valli e della montagne fermi nelle casse della Provincia di Torino per colpa del patto di...
fotoNuove Province: i Presidenti eletti nelle Province delle Marche
Con le elezioni di secondo livello in quattro delle cinque province marchigiane (a Macerata si voterà nella primavera 2016) si inaugura oggi il nuovo corso voluto dalla legge Delrio. La nuova presidente della Provincia di Ancona è Liana Serrani...
fotoNuove Province: i risultati ufficiali della Provincia di Livorno
L’Ufficio elettorale ha ufficializzato i risultati delle elezioni provinciali 2014: Candidati alla Presidenza della ProvinciaAlessandro Franchi, risulta eletto con il 51,95% (pari a 48.767 voti ponderati);Giuliano Parodi, 48,05% (pari a 45.