Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Ordine del giorno

Ordine del giorno

VISTO l’art.2 del d.l. 8 luglio 2002, n.138, che sospende fino al 31.12.02 il pagamento della Imposta Provinciale di Trascrizione per l’acquisto di autovetture nuove od usate con potenza fino a 85 Kw, con contestuale rottamazione di auto non catalizzata;

CONSIDERATO che l’IPT rappresenta, per importanza e volume di riscossioni, il secondo tributo delle province e garantisce altresì una ampia autonomia in ordine alla aliquota eventualmente applicabile (fino al 20% della tariffa stabilita);

CONSIDERATA la volontà delle Province di addivenire ad un sistema di autonomia impositiva direttamente correlato alle esigenze e alle peculiarità dei propri territori e non più solo connesso a gettiti fluttuanti legati a dinamiche economiche esogene,

 

RIBADISCONO CON FORZA

 

L’assoluta contrarietà rispetto a simili manovre che ledono in maniera evidente e sostanziale sia la dignità istituzionale che l’autonomia finanziaria delle Province, colpendo proprio il tributo, oggi tra i pochi a disposizione, più idoneo e confacente rispetto al processo di autonomia impositiva avviato dalle Province; tutto ciò appare infatti in estremo contrasto con quanto espressamente indicato nell’Intesa Interistituzionale siglata recentemente da Governo, Regioni ed Enti locali per l’individuazione di un percorso concertato e concordato che conduca all’adeguamento dell’ordinamento al nuovo Titolo V della Costituzione;

 

CHIEDONO AL PARLAMENTO

 

- che il disegno di legge (AC2972) di conversione del d.l. 138/02 preveda un espresso riferimento alla necessità che il mancato introito Ipt venga rimborsato alle Province direttamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze nelle rispettive tesorerie fruttifere, sulla base dei dati registrati dall’Aci nel periodo interessato dall’applicazione del decreto, determinando la contabilizzazione dello stesso nel titolo I (Entrate tributarie) del bilancio, anche ai fini del rispetto del patto di stabilità interno, e non venga quindi attivato il canale, in cui interviene il Ministero dell’Interno, previsto per i trasferimenti erariali.

 

CHIEDONO AL GOVERNO

 

- l’immediata attivazione di un sistema di concertazione, che conduca alla realizzazione del meccanismo, a partire dalla legge finanziaria per il 2003, di compartecipazione all’IRE (Imposta sul Reddito) che renda possibile e sostenibile l’eliminazione del gettito derivante dall’IPT.

(01-08-2003)

CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione