Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Ria: Paralisi dei servizi e degli investimenti

Ria: Paralisi dei servizi e degli investimenti

                             Comunicato stampa

                       Finanziaria, Province, Ria:
               paralisi dei servizi e paralisi degli investimenti
 
“Un tetto all’autonomia di spesa per le Province e i Comuni pari al 4,8% sul 2003 è estraneo a qualsiasi riferimento ai meccanismi previsti dal patto di stabilità e crescita europeo- afferma Lorenzo Ria Presidente dell’Unione delle Province d’Italia- In questi termini il tetto alle spese è praticamente un taglio secco ai servizi che le Province erogano ai cittadini e agli investimenti con effetti di paralisi sulla economia locale  e sui sistemi delle piccole e medie imprese locali.

“Con questa Finanziaria- prosegue Ria -le Province si troveranno di fronte alla scelta di sfondare il  tetto di spesa o di bloccare gli investimenti già in fase di attuazione.
 
“Le Province- conclude Ria- chiedono che  le modalità di rispetto del patto, per il 2005, siano  individuate in modo condiviso tra Enti locali e il Governo ritenendo percorribile la strada di un patto di stabilità interno basato sui saldi, ma che escluda categoricamente l’inclusione delle spese per investimento in corso”.


 Roma, 30 settembre 2004

(30-09-2004)

Redazione Upi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione