Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Melilli scrive al Ministro Baccini:"Provvedimento incomprensibile"

Melilli scrive al Ministro Baccini:"Provvedimento incomprensibile"

Il blocco delle assunzioni dei segretari provinciali e comunali, previsto dalla legge finanziaria del 2005, è incomprensibile e in contrasto con il principio di autonomia organizzativa e finanziaria degli Enti locali.
Lo scrive oggi il Presidente dell'Upi, Fabio Melilli, in una lettera indirizzata al Ministro della Funzione Pubblica Mario Baccini, per chiederne un intervento risolutivo.
"Il blocco - scrive il Presidente Melilli - è incomprensibile, perché i costi per la retribuzione dei segretari comunali e provinciali sono a totale carico degli Enti locali che sono comunque tenuti al rispetto delle norme del patto di stabilità previste dalla stessa legge finanziaria.
In questo modo si impedisce alle Province e ai Comuni senza segretario di coprire le sedi vacanti, in pieno contrasto con il principio dell'autonomia organizzativa e finanziaria di ogni ente.
Il vincolo imposto - aggiunge nella missiva Melilli - riguarda anche i giovani segretari, che stanno completando il corso di formazione per l'accesso all'albo, che vedrebbero pertanto vanificata una loro legittima aspettativa".
 Il Presidente Melilli chiede quindi al Ministro Baccini di intervenire al più presto per "trovare quanto prima una soluzione adeguata e porre rimedio alla questione".

 

 
(17-03-2005)

Barbara  Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione