Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Il cordoglio delle Province: Siena

Il cordoglio delle Province: Siena

La testimonianza del Presidente della Provincia di Siena , Fabio Ceccherini.

"La scomparsa di Giovanni Paolo II rappresenta una perdita non solo per i cattolici e per la cristianità, ma per chiunque viva la propria esistenza di uomo con la consapevolezza di essere dentro una storia, oggi più che mai, universale.
Karol Wojtyla è stato indubbiamente un grande testimone di tale coscienza dell’universalità, mai disgiunta dal senso della giustizia, della condivisione, della carità (nel significato più alto che la teologia cattolica attribuisce a questo termine), soprattutto nei confronti degli ultimi e di quanti abitano le “periferie del mondo”. Non di meno è stato instancabile uomo di pace, tenace annunciatore di una pace che non può, comunque, disgiungersi dalla giustizia. Uomo di dialogo fra religioni e culture diverse.
Prima ancora delle valutazioni e delle sintesi che la storia avrà modo di elaborare, possiamo dire fin da adesso che il ruolo anche politico svolto da Papa Wojtyla nei nuovi assetti del mondo, ha segnato, nel secolo scorso, svolte epocali, ridisegnato equilibri, accelerato cambiamenti.
In questo momento, sentiamo, perciò, di dover esprimere commozione, rispetto e rimpianto dinanzi alla figura di un pontefice così carismatico e, per molti aspetti, profetico. Ci uniamo, inoltre, al dolore della comunità ecclesiale senese e di tutti coloro che con la morte di Karol Wojtyla piangono la perdita di un uomo giusto, di un testimone del nostro tempo che ha speso la propria vita – fino ai suoi ultimi e dolorosi giorni – a servizio dell’umanità".


 
(06-04-2005)

Redazione Upi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione