Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Il cordoglio delle Province: Bari

Il cordoglio delle Province: Bari

Il Presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella, in occasione dei funerali di Papa Giovanni Paolo II, in programma a Roma, ha disposto per domani venerdì 8 aprile alle ore 10, l’installazione di un maxischermo nella sala Consiliare del Palazzo provinciale per consentire a tutti i dipendenti di seguire in diretta la cerimonia funebre trasmessa sui canali televisivi nazionali ed internazionali.

"Un’occasione per riunirsi in preghiera e rendere l’ultimo saluto al Santo Padre – afferma il Presidente Divella -  Karol Wojtyla lascia a tutti noi una immensa eredità di fede, di amore, di pace tra i popoli e una grande lezione di tolleranza e di dialogo, testimoniata con coraggio e corenza fino alla fine del suo percorso terreno".

L’omaggio della Provincia a Papa Giovanni Paolo II proseguirà sabato 9 aprile alle ore 21 con un concerto dell’Orchestra Sinfonica Provinciale nella Cripta della Cattedrale di Bari riaperta al pubblico dopo il recente restauro.

 L’Orchestra sarà diretta dal Maestro Rino Marrone. In programma il “Mysterium”, oratorio per soli, coro, voci bianche e orchestra di Nino Rota. Solisti Antonietta Cozzoli (soprano), Alessandra Volpe (mezzo soprano), Pietro Naviglio (basso). Il coro Orfea sarà diretto dal maestro Donato Sivo.

Composto nel 1962, questo oratorio si compone di sette parti e utilizza testi tratti dai Vangeli e da opere dei primi scrittori cristiani. Leitmotiv spirituale dell’opera è l’universalità della fede, tema cui Rota aderì con particolare entusiasmo ritenendo di poterlo sviluppare in maniera liberamente religiosa, senza cioè vincoli di natura confessionale. E non c’è dubbio che questa possibilità sia stata particolarmente preziosa sotto il profilo dell’ispirazione, dal momento che il risultato finale fu – in linea con i principali tratti distintivi del Rota compositore – un’opera a suo modo complessa e raffinata nella scrittura, ma al contempo diretta nella fruizione, ricca episodi capaci di estrinsecare sentimenti profondi e di raggiungere momenti di toccante elevazione spirituale. L’ingresso è libero.

 
(07-04-2005)

Redazione Upi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione