Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News

Il Presidente Saitta presenta il percorso della Turin Marathon

Il Presidente Saitta presenta il percorso della Turin Marathon

La Provincia di Torino sarà presente alla Maratona di New York, con un’iniziativa che farà conoscere agli sportivi di tutto il mondo le opportunità di pratica sportiva che Torino, la sua area metropolitana e le vallate alpine possono offrire.

Ad annunciarlo sono stati il Presidente della Provincia, Antonio Saitta, e l'Assessore Patrizia Bugnano, nel corso della conferenza stampa di presentazione della edizione 2005 della Turin Marathon.

Ormai da quattro anni, la Turin Marathon è la maratona più veloce mai corsa in Italia: nel 2001, infatti, Alemahyu Simeretu coprì i 42 Km e 195 metri del percorso in 2 ore, 07’,44”. Il percorso dell’edizione 2005, è pressoché identico a quello del 2001, con la partenza dal viale alberato di corso Massimo D’Azeglio e l’arrivo al Borgo Medioevale del Valentino. Oltre a Torino, i Comuni toccati dai maratoneti saranno Moncalieri, Beinasco, Orbassano, Rivalta, Rivoli, Collegno e Grugliasco.

 “La Provincia di Torino, – ha sottolineato il Presidente, Antonio Saitta - è orgogliosa di contribuire al successo di una maratona che permette ai partecipanti e al pubblico di apprezzare non soltanto la validità tecnica del tracciato, ma anche le bellezze naturali ed architettoniche che lo punteggiano: dal centro storico di Torino al Castello di Rivoli, senza dimenticare il Parco del Valentino. Sport e ambiente sono un binomio vincente, che può innescare un processo di valorizzazione turistica del nostro territorio metropolitano, delle vallate alpine e della collina torinese. La copertura televisiva dell’evento, garantita dalla RAI, è un’occasione importante di promozione, oltretutto a pochi mesi dalle Olimpiadi. Quest’anno, poi, la valenza dell’ormai tradizionale appuntamento sportivo è accresciuta dall’iniziativa di solidarietà ‘Correre per la pace e per salvare almeno 100.000 bambini’ del Sermig. I fondi raccolti tra i partecipanti ed il pubblico andranno a favore dei minori che vivono nei numerosi paesi in cui la guerra è una tragica realtà quotidiana”.

 “La Provincia crede molto nell’abbinamento sport-turismo – ha ribadito l’Assessore Patrizia Bugnano – A questo proposito, stiamo lavorando ad un progetto di promozione del nostro territorio presso il pubblico dei maratoneti e degli appassionati di atletica. A novembre, la Provincia sarà presente alla Maratona di New York, con un’iniziativa che farà conoscere agli sportivi di tutto il mondo le opportunità di pratica sportiva che Torino, la sua area metropolitana e le vallate alpine possono offrire. Allestiremo uno stand nella fiera che affianca da alcuni anni il grande evento sportivo statunitense; incontreremo inoltre i giornalisti, per raccontare loro il nostro territorio. Vogliamo lavorare alla promozione di un turismo sportivo che non sia occasionale, ma che costuituisca fonte di svago per tutti e di reddito per molte persone”.
(13-04-2005)

Ufficio stampa Provincia di Torino
CERCA


AGENDA
Convocazione del Comitato Direttivo UPI giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 -Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
gio 24 mag 2018
Giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 - Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
CONVEGNO UPI EMILIA ROMAGNA
mar 29 mag 2018 9.30-13.30
Palazzo Malvezzi, Via Zamboni 13, Sala Consiglio, Bologna
 I Controlli della Corte dei Conti sugli Enti territoriali e gli altri Enti pubblici  
Comunità MED del Turismo Sostenibile: “Ri-connettere l’industria del turismo con i territori: promuovere politiche fondate su progetti concreti per lo sviluppo sostenibile
mer 30 mag 2018
29-30 MAGGIO 2018, ROMA, presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT)
CONVEGNO ANCI PIEMONTE - UPI EMILIA ROMAGNA
ven 01 giu 2018 9.00
Cripta Sant'Andrea Dipartimento Studi Umanistici, Via G. Ferraris 116, Vercelli
"Anticorruzione e Trasparenza. Nuove prospettive"

UPI Social Network


Dowload Documentazione