Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Il riconoscimento del Ministro Lunardi

Il riconoscimento del Ministro Lunardi

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Pietro Lunardi ha comunicato al presidente Raffaele Lombardo che la Provincia regionale di Catania, unico Ente isolano, è stata individuata come “Amministrazione-leader” con riferimento ai profili della mobilità nell’area che comprende il capoluogo, i comuni etnei fino alla città di Messina.

Nella missiva al presidente Lombardo, il Ministro comunica inoltre che la Provincia di Catania è destinataria di un finanziamento di duecentomila euro per la formazione del Piano della Mobilità (PUM), vale a dire la progettazione e il coordinamento degli interventi per ottimizzare il sistema dei trasporti e della mobilità in quella vasta “cerniera” che per il movimento delle merci e delle persone è considerata la città di Catania con gli annessi comuni dell’hinterland.
L’iniziativa del Ministero è finalizzata ad avviare un coordinamento dello sviluppo delle reti infrastrutturali nel Mezzogiorno, soprattutto nelle aree a più elevato tasso di dinamicità come la provincia di Catania. “E’ un riconoscimento alla vivacità del territorio della provincia di Catania ma anche al nostro ente che nel settore dei trasporti e della mobilità sta realizzando uno straordinario lavoro di progettazione e coordinamento -ha detto il Presidente Raffaele Lombardo-. Voglio ricordare l’Agenzia per la mobilità una regia unitaria che muove già i primi passi operativi e che potrà avere un ruolo ancora più pregnante con il Piano Urbano della Mobilità, ma anche i tanti interventi infrastrutturali che stiamo portando avanti come la metropolitana pedemontana, i nuovi accessi viari per l’Etna, il collegamento rapido tra il porto turistico di Riposto e l’autostrada Catania-Messina”.
I fondi stanziati dal Ministero per la Provincia di Catania saranno destinati alla formulazione del PUM definendo le direttrici di intervento per realizzare nuove infrastrutture, nell’arco temporale di un decennio, anche in variante agli strumenti urbanistici dei comuni dell’area etnea. Progetti e iniziative di coordinamento che la Provincia di Catania porta avanti nell’ambito dell’assessorato alle grandi opere retto da Orazio Pellegrino con l’assistenza tecnica dell’ing. Vanni Calì: “Siamo soddisfatti
-ha detto l’assessore Pellegrino- per questo riconoscimento che premia i nostri sforzi nel sostenere iniziative mirate al coordinamento degli interventi per la mobilità nella nostra provincia che ora, grazie al PUM, potrà insieme agli altri enti programmare lo sviluppo delle reti infrastrutturali nella nostra provincia”.

(27-04-2005)

Ufficio Stampa Provincia di Catania
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione