Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

60° DELLA LIBERAZIONE DELL'ITALIA DAL NAZIFASCISMO

60° DELLA LIBERAZIONE DELL'ITALIA DAL NAZIFASCISMO

Si è parlato più volte e da più parti della Resistenza come di « un secondo Risorgimento i cui protagonisti furono le masse popolari » (Sandro Pertini). Il 25 Aprile 1945 segna il culmine del risveglio della coscienza nazionale e civile italiana impegnata nella riscossa contro gli invasori e come momento di riscatto morale di un’ importante parte della popolazione italiana dopo il ventennio di dittatura fascista. Alla Liberazione dell’Italia dalla dittatura si potette arrivare grazie al sacrificio di tanti giovani ragazzi e ragazze che, pur appartenendo ad un ampio ed eterogeneo schieramento politico, si chiamavano con un solo nome: partigiani, che combatterono al fianco di molti soldati provenienti da paesi diversi e lontani (dagli Stati Uniti all¹Unione Sovietica), ma tutti accolti come alleati. La stessa storia dell¹Italia repubblicana fonda interamente le proprie basi nell¹esperienza dell’antifascismo che Piero Calamandrei definì «quel monumento che si chiama ora e sempre Resistenza», elemento base di quella tensione civile motore essenziale della nascitura giovane democrazia repubblicana.

Lecce, 21 aprile - 18 maggio 2005

A Lecce, quest’anno 2005, nucleo di aggregazione degli eventi dedicati alla celebrazione del 25 Aprile è la mostra Il dovere della Memoria - che sarà ospitata dal 22 al 30 aprile, nel foyer del Teatro Politeama Greco - costruita da Gianni Giannoccolo, partigiano, salentino di Martano, già sindaco di Veglie nei primi anni cinquanta. Divenuto studioso e ricercatore, attraverso l’attenta raccolta di materiali, ha documentato l’occupazione nazista in Italia e le vicende degli internati italiani nei campi nazisti tra gli anni 1943-1945. La mostra che l’Associazione Fondo Verri e l’Anpi di Lecce propongono contiene numerosi documenti e la visualizzazione delle localizzazioni di formazioni germaniche di occupazione in Italia. L’ accesa discussione su quel tormentato periodo della guerra in Italia è riportata nei giusti binari dall’autore attraverso una rigorosa, ampia e approfondita ricerca archivistica a tutto campo, durata alcuni anni e condotta attraverso la consultazione dell¹Archivio militare di Freiburg, quello dell¹Ufficio storico dello Stato maggiore dell¹Esercito di Roma, alcuni Archivi di stato, degli Istituti storici della Resistenza ed anche privati.

Intorno alla mostra un nutrito calendario di incontri e di presentazioni sul ruolo dei salentini nella lotta partigiana e nella guerra di liberazione.

Nella mattinata del 25 aprile alle ore 10.00 in Piazza dei Partigiani a Lecce Manifestazione provinciale alla presenza del Prefetto e delle massime autoritá istituzionali. Deposizione delle Corone alla Scheggia marmorea in memoria dei Caduti salentini della Resistenza.
Dicorso del Prof. Salvatore SICURO, Presidente dell’ Anpi di Lecce. Un particolare ricordo sarà rivolto alla memoria del partigiano Enzo SOZZO, fondatore dell’Anpi provinciale.

Nella serata in Piazza Libertini (poste centrali) alle h. 20.00: Concerto dedicato ai giovani e agli studenti a cura del Circolo Arci Zei con Le Loup Garou e Dopolavoroferroviario.
Il Sen. Giovanni PELLEGRINO, Presidente della Provincia, introdurrà con un Discorso sul 60° della Liberazione.



Calendario delle Iniziative

Auditorium San Francesco della Scarpa
• GIOVEDI 21 aprile, h. 18.00: Omaggio a Maria Teresa SPARASCIO / Staffetta partigiana salentina, a cura di Francesco ACCOGLI e Massimo MURA. Presentazione di Salvatore SICURO Presidente dell’ Anpi di Lecce

Foyer del Teatro Politeama Greco
• VENERDI 22 aprile, h. 18.00: Apertura e presentazione della Mostra Il dovere della Memoria, a cura di Gianni GIANNOCCOLO. Interventi di: Sen. Giovanni PELLEGRINO, Presidente Provincia di Lecce; Mario PROTO (Docente Università Lecce); Salvatore SICURO, Presidente dell’Anpi di Lecce.

Auditorium San Francesco della Scarpa
• SABATO 23 aprile, h. 18.00: Mauro MARINO (Fondo Verri) intervista Enzo BIANCO, autore del libro Liberi e Ribelli. Da Lecce alla Resistenza.

Auditorium San Francesco della Scarpa
• DOMENICA 24 aprile, h. 18.00: Maurizio NOCERA (Anpi Lecce) presenta il libro di Mino ROLLO,
I fiori di Cefalonia. Sarà presente l’autore e il partigiano Angelo MIRTO, uno dei pochi sopravvisuti al massacro nazista di Cefalonia.

Piazza dei Partigiani a Lecce
• LUNEDI 25 aprile, h. 10.00: Manifestazione provinciale alla presenza del Prefetto e delle massime autoritá istituzionali. Deposizione delle Corone alla Scheggia marmorea in memoria dei Caduti salentini della Resistenza.
Dicorso del Prof. Salvatore SICURO, Presidente dell’ Anpi di Lecce. Ricordo del partigiano Enzo SOZZO, fondatore dell’Anpi provinciale.

Piazza Libertini (poste centrali)
• Lunedì 25 aprile, h. 20.00: Concerto dedicato ai giovani e agli studenti a cura del Circolo Arci Zei con Le Loup Garou e Dopolavoroferroviario.

Il Sen. Giovanni PELLEGRINO, Presidente della Provincia, introdurrà con un Discorso sul 60° della Liberazione.

Auditorium San Francesco della Scarpa
• MARTEDI 26 aprile, h. 18.00: Maurizio NOCERA presenta il libro di Salvatore A. ROCCA, Il contesto sociale-politico a Taurisano negli ultimi anni del fascismo e nei primi della Repubblica.

Auditorium San Francesco della Scarpa
• MERCOLEDI 27 aprile, h. 18.00: Dino LEVANTE presenta il libro Contributo dei Novolesi alla Resistenza partigiana.

Auditorium San Francesco della Scarpa
• GIOVEDI 28 aprile, h. 18.00: Il prof. Mario PROTO presenta il libro di Tonio SOLAZZO, Il partigiano Blister. Dal regio esercito alla 21^ Brigata Matteotti: il sacrificio di un giovane salentino caduto ad Alba.
h.20.00: Rossano ASTREMO ed Elio PAOLONI presentano Resistenza 60, Edizioni Fernandel

Auditorium San Francesco della Scarpa
• VENERDI 29 aprile, h. 18.00: Egidio ZACHEO (Docente Università Lecce) presenta il libro di Gianni GIANNOCCOLO, L’ occupazione nazista in Italia1943-1945.

Foyer del Teatro Politeama Greco
• SABATO 30 aprile, h. 18.00: Manifestazione di chiusura della mostra Il dovere della Memoria con gli interventi di: Salvatore SICURO (Pres. Anpi Lecce); Mauro MARINO (Fondo Verri); Gianni GIANNOCCOLO (curatore della mostra). Seguirà una lettura di Canti e Poesie della RESISTENZA, dell’ attore Piero RAPANÁ.

Auditorium Museo Provinciale
• VENERDI’ 13 Maggio, h 18.00: Incontro dibattito: I Valori della Resistenza e la costituzione repubblicana con il prof. Beppe VACCA (Istituto Gramsci) e il Sen. Giovanni PELLEGRINO (Presidente della Provincia di Lecce)

Atrio Palazzo dei Celestini
• MERCOLEDÌ 18 maggio, h. 20.00,atrio palazzo dei celestini, spettacolo teatrale: Mai Morti di Renato Sarti con Bebo Storti, a cura della Consulta Provinciale degli Studenti

(29-04-2005)
GIORGIO  FELLINE
CERCA


AGENDA
Provincia di Lecce- presentazione della “Giornata SoloxLoro”, manifestazione a sostegno del Polo Pediatrico del Salento, promossa dall’associazione Tria Corda Onlus, con il patrocinio della Provincia
mer 07 dic 2016
Mercoledì 7 dicembre, alle ore 11, a Palazzo Adorno a Lecce
CONFERENZA STAMPA: Cosa sono diventate le Province? E cosa succede dopo il referendum?
mer 07 dic 2016
Mercoledì 7 dicembre ore 12,00 - Piazza Cardelli, 4 – Roma Sala delle Presidenza Upi – Primo piano

UPI Social Network


Dowload Documentazione