Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Lavoro Province, Tagliasacchi "Allarme sulle risorse del FSE"

Lavoro Province, Tagliasacchi "Allarme sulle risorse del FSE"

Comunicato stampa

 

 

LAVORO PROVINCE, TAGLIASACCHI "ALLARME SULLE RISORSE DEL FSE"

 

Nel corso dell’Assemblea degli Assessori al lavoro delle Province italiane, svoltasi questa mattina a Roma, il Presidente della Provincia di Lucca Andrea Tagliasacchi, Responsabile Upi per il settore del Lavoro, ha raccolto il grido di allarme delle Province sulle risorse del Fondo Sociale Europeo.

"Il problema delle risorse del FSE che preoccupa tutte le Province italiane – dice Tagliasacchi – si pone sotto due aspetti: da un lato riguarda l’imminente fine dei Fondi europei nel 2006 e la ricontrattazione del FSE per gli anni 2007/2013". "Dal 2007 in poi - prosegue Tagliasacchi - non sapremo di quante risorse potremmo disporre per gestire i nostri servizi pubblici per l’impiego con grave danno per i cittadini utenti. Dobbiamo avere certezza di risorse per ricalibrare i nostri servizi".

"Altro aspetto che penalizza fortemente le Province – continua Tagliasacchi –è l’inclusione dei fondi del FSE all’interno del Patto di stabilità con il paradosso che fondi già trasferiti alle Province per il potenziamento dei Centri per l’Impiego non possono essere spesi nel 2005 pena lo sforamento del Patto".

"Sono queste – conclude Tagliasacchi – le due questioni più stringenti sulle quali l’Upi si attiverà immediatamente sia a livello nazionale che europeo. Nei prossimi giorni insieme al Presidente dell’Unione Fabio Melilli chiederemo un incontro urgente con il Ministro del Lavoro Maroni al quale rappresenteremo la situazione di allarme".

 

Roma, 13 maggio 2005
(13-05-2005)

Samantha Palombo
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione