Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

10 NOVEMBRE, ORE 10,00 Palazzo dei Congressi – Aula Magna – Via Dell’Arte – Roma EUR

10 NOVEMBRE, ORE 10,00 Palazzo dei Congressi – Aula Magna – Via Dell’Arte – Roma EUR

Una iniziativa unitaria del sistema delle Regioni e delle Autonomie locali per sbloccare una impasse che sta impedendo il corretto dialogo istituzionale sui temi finanziari legati al taglio del Fondo sociale.
E' questo il senso della manifestazione che la Conferenza delle Regioni, l'ANCI (Associazione Nazionale Comuni d'Italia), l'UPI (Unione Province d'Italia) e l'UNCEM (Unione Nazionale Comuni e Comunità montane) hanno promosso ed organizzato per il prossimo 10 novembre a Roma (Palazzo dei Congressi – Aula Magna – Via Dell’Arte – Roma EUR)
La manifestazione rappresenta il seguito della iniziativa dello scorso 26 ottobre in cui furono denunciati gli effetti del taglio del Fondo sociale che risulta essere di 500 milioni di Euro  (50%)  per l'anno 2005.
Le Regioni e le Autonomie locali sono ancora in attesa di sapere come il Fondo sarà reintegrato nella consapevolezza che in mancanza saranno a forte rischio i servizi per cittadini e imprese.
Il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, il Presidente dell'ANCI, Leonardo Domenici, il Presidente dell'UPI, Fabio Melilli, il Presidente dell'UNCEM, Enrico Borghi hanno voluto organizzare una "manifestazione aperta" al contributo della società civile. L'invito è rivolto in maniera particolare alle Associazioni rappresentative delle imprese e del mondo del lavoro, ai Sindacati, alle Organizzazioni del Terzo settore, alle Associazioni che insieme alle Istituzioni regionali e locali intendono condividere un'azione per il reintegro del Fondo sociale e per la salvaguardia delle risorse che le Autonomie locali destinano a servizi pubblici fondamentali.

 
(07-11-2005)

Barbara  Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione