Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Dichiarazione del Vice Presidente dell’Upi e Presidente della Provincia di Brescia, Alberto Cavalli

Dichiarazione del Vice Presidente dell’Upi e Presidente della Provincia di Brescia, Alberto Cavalli

“Il Governo cambia strada e ricerca il consenso degli enti locali, di cui non si era curato fino ad oggi. Almeno a questo sono servite le proteste di Sindaci e Presidenti di Provincia di ogni colore politico. La proposta è quella di cancellare il tetto agli investimenti, nella consapevolezza, forse, che senza le opere pubbliche (strade, scuole, difesa dell’ambiente) lo sviluppo locale si ferma.

La disponibilità ad alleggerire di 600 milioni di euro il carico che pesa su Comuni e Province risponde solo in parte alle ragioni di chi osserva che gli enti locali sono chiamati ad uno sforzo di risanamento della pubblica amministrazione ben superiore a quello che viene richiesto a Stato e Regioni, dopo anni di costante e significativa riduzione delle proprie spese.

Infine il Governo non abbandona l’idea di approfittare della finanziaria per modifiche di carattere istituzionale che si traducono in una umiliazione degli amministratori locali, individuati (soltanto loro!) come uno spreco insopportabile per il settore pubblico.
Eppure sono proprio i Comuni e le Province ad essere costantemente sotto il controllo diretto dei cittadini.
La predica di un Governo che ha battuto ogni record per numero di Ministri e Sottosegretari nasconde il progetto di sradicare la politica da ogni rapporto con il territorio per concentrarla nei salotti buoni e nelle stanze riservate del potere.
Chiederemo dunque attenzione e sostegno al Parlamento”.

(10-10-2006)

Redazione Upi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione