Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Un protocollo per favorire, nella scuola, percorsi integrati di cittadinanza europea

Un protocollo per favorire, nella scuola, percorsi integrati di cittadinanza europea

Firmato un accordo dal ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni e l'Unione dele Province Italiane per organizzare progetti sulla cittadinanza europea rivolti agli
studenti. Favorire le politiche e la pratica della cittadinanza democratica ed attiva, nel rispetto delle diverse esperienze locali e dell’autonomia scolastica. Valorizzare  la creazione di reti di relazioni tra le istituzioni scolastiche e i soggetti del territorio in ambito locale, regionale e transnazionale non solo nei suoi aspetti partecipativi ma anche  in quelli legati alla cultura della legalità e del rispetto delle regole, oltre ai principi di solidarietà che sottendono al patto sociale e alla convivenza tra popoli diversi.Questi i contenuti del protocollo d’intesa che, a Milano, all’Assemblea annuale dell’Unione delle Province d’Italia, il ministro Fioroni ha sottoscritto con il presidente dell’Upi, Fabio Melilli. Tra gli obiettivi che il protocollo d’intesa intende favorire  lo sviluppo dei rapporti con i sistemi produttivi locali,  la valorizzazione dei patrimoni culturali e artistici e la tutela dell’ambiente, in un’ottica di sviluppo sostenibile,  oltre la  promozione di pratiche a favore delle pari opportunità. In realtà, sono diversi gli argomenti affrontati che vanno
dal dialogo interculturale all'integrazione dei diversamente abili, dalla tutela dell'ambiente alla promozione dei patrimoni culturali artistici fino allo sviluppo 'dei rapporti con i
sistemi produttivi locali'.'Firmiamo questo protocollo con l'Unione delle Province - ha
spiegato il ministro dell'Istruzione Giuseppe Fioroni- perchè riteniamo
che le Province siano uno dei partner fondamentali per declinare
l'autonomia scolastica'. Infatti solo a livello locale si possono fare conoscere le
caratteristiche, ad esempio l'industria locale. A dare una definizione del protocollo e' stato il ministro Fioroni che ha spiegato come si tratti di uno 'strumento
operativo che consente di realizzare poli formativi coinvolgendo
le Province e la rete delle autonomie scolastiche'


 

 


            
(17-10-2006)

Anna  Piersanti
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione