Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

I risultati della prima riunione del Comitato

I risultati della prima riunione del Comitato

Prima riunione del Distretto Vivaistico Pistoiese mercoledì scorso al Cespevi alla presenza del comitato recentemente eletto e del suo Presidente Vannino Vannucci.
Il Presidente Vannucci ha proposto di istituire un gruppo di lavoro con esperti nelle varie materie di competenza del distretto per la redazione dello statuto del Distretto stesso, il cui coordinamento è stato affidato al Dr. Edoardo Chiti che rappresenta la  Camera di Commercio.
Tra le proposte nate spontaneamente dai componenti c’è stata quella di chiedere un incontro congiunto con tutte le strutture universitarie per programmare complessivamente ed organicamente le attività di ricerca in materia vivaistica.
Molto importante la questione della promozione del distretto, che è stata affidata alla Provincia di Pistoia. Tra le iniziative, dedicate al verde, a cui si intende partecipare a scopo promozionale per il distretto ci sono una manifestazione in Canada con Toscana Promozione e Iberflora a Valencia il prossimo ottobre con uno spazio gestito dal distretto ed a disposizione di tutte le aziende che saranno presenti con il loro stand. La realizzazione di queste iniziative del distretto è assicurata  con risorse umane, materiali e finanziarie della Provincia di Pistoia.
Sul tavolo anche la questione dello studio di un percorso di omogeneità delle normative del settore, il cui coordinamento è stato affidato al Comune di Pistoia, che affronterà sia l’esigenza di armonizzare i diversi regolamenti che di continuare la strada già intrapresa dal coordinamento degli sportelli unici di semplificazione delle procedure.
Già in atto il coordinamento tra gli enti in questo senso: il Comune di Quarrata per esempio ha già adottato il regolamento urbanistico e, ai sensi del documento d’indirizzo per l’attività del distretto, sarà sottoposto alla valutazione dell’assemblea distrettuale prima della definitiva approvazione.
Un ulteriore passo fatto è la richiesta di un contributo alla Regione Toscana per il programma di attività del Distretto.

Infine i componenti hanno deciso di fissare la riunione di Distretto ogni primo giovedì del mese. Anche il Presidente Vannucci ha fissato un orario di ricevimento, aperto a operatori e pubblico interessato, presso la sede del Distretto al Cespevi tutti i venerdì dalle 11,30 alle 13,00.

Il distretto, riconosciuto a ottobre scorso dalla Regione Toscana su richiesta della Provincia di Pistoia, è inteso come cabina di regia da cui portare avanti un impegno integrato tra istituzioni e operatori. Questo anche per quanto riguarda i finanziamenti, partecipando nel tempo, tramite anche specifiche proposte progettuali che scaturiranno dal Distretto stesso, a selezioni per contributi. La sede del Distretto è presso il Centro Sperimentale per il Vivaismo di Pistoia in via Ciliegiole 99.
I componenti sono: Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Comuni di Pistoia, Montale, Quarrata, Serravalle, Agliana, Cgil, Cisl, Uil, Camera di Commercio, Comunità Montana, Unione Provinciale Agricoltori, Confederazione Italiana Agricoltori, Col diretti, Lega Cooperative, Igm Studio, Associazione Internazionale Produttori del verde Moreno Vannucci, Agraria Silvano Checchi, Consorzio Ortovivaisti Pistoiese, Agri Vivai, Associazione Vivaisti pistoiesi, Associazione Pistoia Verde.

 
(16-05-2007)

Ufficio Stampa Provincia di Pistoia
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione