Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

“Consentiteci di usarli per rispettare il patto di stabilità”

“Consentiteci di usarli per rispettare il patto di stabilità”

Un appello al Governo sulla possibilità di utilizzare gli avanzi di bilancio per potere rispettare il patto di stabilità nel 2007. Lo hanno lanciato i Presidenti delle Province italiane e il Consiglio Direttivo dell’Upi, riuniti in Assemblea a Roma.

“Il Governo ci consenta di utilizzare gli avanzi di amministrazione per le politiche di investimento che abbiamo già messo in campo – ha detto il Presidente dell’Upi Fabio Melilli -  si tratta di impegni concreti dalla manutenzione delle scuole e delle strade alla realizzazione di infrastrutture necessarie per le comunità. Altrimenti non siamo in grado di rispettare il patto di stabilità”.

“Gli avanzi di amministrazione sono risorse delle Province risparmiate nello scorso anno – ha aggiunto il Vice Presidente dell’Upi e Presidente della Provincia di Brescia Alberto Cavalli – che dimostrano la buona gestione dei nostri bilanci. Vogliamo poterli utilizzare per pagare gli stati di avanzamento dei lavori di cantieri che sono già aperti e che ormai non possiamo assolutamente bloccare, o a pagarne le conseguenze sarebbero le imprese, i cittadini, e l’intero tessuto economico dei nostri territori”.

 


 
(28-06-2007)

Barbara  Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione