Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Assemblea Nazionale delle Province Italiane

Maroni "Province fondamentali, via le prefetture"

"La Lega Nord ha sempre difeso strenuamente l'istituzione Provincia perché ha un ruolo insostituibile nel governo del territorio, composto per l'80% da Comuni con meno di 30 mila abitanti. Chi sostiene la sua eliminazione perché sarebbe un costo in meno, dice una fesseria". Lo ha dichiarato all'agenzia di stampa ANSA Roberto Maroni, capogruppo del Carroccio alla Camera, non ha esitazioni nella difesa delle Province, che oggi celebrano a Firenze la loro assemblea annuale. Maroni dice anche di più: la Lega ha presentato una proposta di legge per chiedere l'abolizione delle Prefetture ("con un risparmio - specifica - di circa 1 miliardo di euro") e il passaggio delle loro competenze alla Provincia. Un unico dubbio: le Province posso scomparire per cedere il posto alle Città metropolitane in realtà grandi come Milano, Roma, Torino, Napoli.   Alle competenze di cui già dispongono (infrastrutture, sostegno del territorio, edilizia scolastica e turismo), Maroni ne aggiungerebbe una: il marketing territoriale. "L'esempio - spiega - viene dalla Provincia di Varese che ha istituito il marketing territoriale, che è come vendere il territorio e attirare turismo".   Sul piano del riordino costituzionale, infine, il capogruppo della Lega Nord ricorda la proposta del suo partito per trasferire ai Sindaci e alle Province anche la polizia locale e l'ordine pubblico. "In alcune aree - penso a Milano e Brescia - il sindaco ha i mezzi per garantire il controllo del territorio. Poi, faccio una considerazione di buon senso: la Provincia è un'istituzione democratica, dispone di un organismi elettivi a differenza di altre istituzioni - le Prefetture - i cui titolari vengono nominati".
(23-10-2007)

Redazione
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione