Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

La Provincia di Treviso per l'ambiente

In rete le Iniziative di Sensibilizzazione ed Educazione all'Ambiente

La Provincia di Treviso ha presnetato il progetto IN.F.E.A.(Informazione, Formazione ed Educazione Ambientale): Laboratorio di Educazione Ambientale della Provincia di Treviso e censimento dei soggetti, associazioni ed enti che svolgono attività di educazione rivolta la mondo della scuola. Il progetto parte dal Protocollo di Intesa siglato tra Provincia, ARPAV e Ufficio Scolastico Provinciale di Treviso per l’organizzazione del Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale nella provincia di Treviso.

“La sottoscrizione di questo accordo è una fonte di grande soddisfazione - ha dichiarato il Presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro -Assieme alla Provincia di Treviso, firmatari del documento sono l’Arpav e l’Ufficio Scolastico provinciale di Treviso. Sono soggetti importanti per quando riguarda la tutela all’ambiente e l’educazione. Il progetto vede anche il censimento di quanti svolgono attività educazione e sensibilizzazione alla tutela ambientale. Quindi parliamo a ragione di rete e di un ottimo gioco di squadra. Il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale è focalizzato su tematiche legate strettamente all’ambiente e alla sua tutela, e rappresenta la filosofia politica dell’Amministrazione provinciale. Sono convinto che il business del futuro per il nostro territorio sarà sempre più connesso con il turismo. Turismo che non esiste se non c’è anche una buona qualità ambientale. Grazie allora a queste sottoscrizioni che sono simbolo di azioni concrete.” “L’attenzione che la Provincia di Treviso riserva all’ambiente è un fatto senz’altro riconosciuto. Quello ambientale è uno dei temi principali dell’opinione pubblica e politica. E’ importante che attorno alle tematiche ambientali ci sia una sorta di uniformità di messaggio e soprattutto sinergia di intenti. Ecco che il progetto IN.F.E.A. attua una struttura di coordinamento che si articola in nodi provinciali. L’Arpav è coinvolto nel progetto dal 2001.” Ha commentato il Direttore Generale dell’ARPAV, Andrea Drago.

L'assessore alle Politiche Ambientali, Ubaldo Fanton ha ricordato le diverse iniziative avviate dalla Provincia di treviso su questo fronte _ “Ci tengo ad aggiungere - ha detto - che la Provincia, inoltre, visti i numerosi apprezzamenti, ripropone le attività teatrali presentate alle scuole durante le “Giornate Provinciali dell’Ambiente” nel settembre 2007: “Pippo e Girasole” sullo sviluppo sostenibile e “Mariotto, Pancetta e la Strega Manginfretta” sulla educazione alimentare e salute, che coinvolgeranno più di 7.000 bambini delle scuole primarie e che si svolgeranno a partire dal 14 febbraio fino al 31 maggio 2008. Oltre alla prima iniziativa del Laboratorio Territoriale Provinciale che è il censimento di tutte le realtà che già operano nel territorio per quanto riguarda l’educazione ambientale, la Provincia di Treviso ha messo in piedi numerose iniziative educative che propone alle scuole già da tempo, come le lezioni di sicurezza stradale presso i Centri di Guida Sicura e di educazione civica con le visite presso la sede della Provincia, le numerose attività volte alla conoscenza della fauna selvatica del territorio trevigiano nonché i vari laboratori di attività culturali e scientifiche, come ad esempio sul risparmio idrico ed energetico e sul riciclo dei rifiuti. Tra le iniziative dell’Ente provinciale, anche l’Archeoparco del Livelet, spazio dedicato alla ricostruzione archeologica e munito di aree e strutture dedicate all’accoglienza, alla didattica, alla simulazione di scavi archeologici e all’agricoltura sperimentale. E’ inoltre in fase avanzata di realizzazione l’Ecoparco, situato all’interno del Parco dello Storga, dove saranno accolti animali “comuni “ che i bambini potranno avvicinare e conoscere".

Anche la Provincia di Treviso entra, quindi, a far parte della rete regionale di Educazione Ambientale, promossa dalla Regione Veneto che ha individuato nell’ARPAV, Servizio Comunicazione ed Educazione Ambientale, la struttura deputata a diffondere sul territorio regionale protocolli di informazione, formazione ed educazione ambientale (acronimo IN.F.E.A.), come previsti dalla normativa nazionale ed in particolare dalle direttive del Ministero dell'Ambiente. L’architettura del Sistema Regionale IN.F.E.A.
individua specifici punti di riferimento detti “nodi” della rete a livello regionale, provinciale e locale. A tal fine, la Provincia di Treviso è stata identificata come Laboratorio Territoriale Provinciale – Nodo IN.F.E.A., e quindi rappresenterà il punto di raccolta e diffusione del sistema comunicativo e informativo dell’educazione ambientale del territorio, rivolta in primis alle scuole ma anche ai cittadini. 

Obiettivo del Laboratorio Territoriale Provinciale: favorire la costruzione di un’ampia rete di soggetti, enti ed associazioni che, con modalità diverse, si occupano di educazione ambientale o sono il punto di riferimento di strutture che hanno, tra le loro attività, momenti dedicati all’educazione alla tutela dell’ambiente, all’educazione alla cittadinanza attiva, all’educazione alla cultura, alla conoscenza del territorio locale, alla mobilità sostenibile e sicurezza, e alla qualità della vita. La Provincia di Treviso intende coinvolgere la Comunità intera realizzando e sostenendo quelle iniziative che mirano a preservare il paesaggio, le tradizioni, i sistemi locali e la qualità del vivere quotidiano.


Entrerà a far parte delle attività promosse dalla Provincia di Treviso a favore di una scuola “a misura di bambino” anche il progetto Moving School 21, avviato dall’Ufficio Scolastico Provincia di Treviso nell’anno scolastico 2006 – 2007 ed ora portato avanti da una rete di scuole trevigiane. Il progetto affronta le tematiche degli spostamenti sicuri casa-scuola, della progettazione degli spazi scolastici e incentiva il movimento fisico dei bambini attraverso momenti ludico-educativi.

Per aderire al Progetto IN.F.E.A., compilare le schede che si possono scaricare al sito http://ecologia.provincia.treviso.it/ alla voce Educazione Ambientale Nodo IN.F.E.A. Data di scadenza: Venerdì 7 marzo 2008.
(14-02-2008)

Ufficio stampa Provincia di Treviso
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione