Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Provincia di Siracusa: formazione per tunisini

Formazione professionale per giovani tunisini e scambi economici

Si sviluppa il rapporto  fra la Provincia di Siracusa e La Tunisia con una serie di iniziative in attuazione con il protocollo sottoscritto  un anno fa , il  12 febbraio 2004, tra la Provincia Regionale di Siracusa  ed Governatorato di Médenine per la cooperazione transnazionale su vari  settori, quali l’agricoltura, la pesca, l’ambiente e la raccolta dei rifiuti, la cultura, il turismo e la formazione professionale.
A seguito di tale accordo partirà, entro maggio prossimo, un primo corso sperimentale  di formazione professionale per 20 giovani tunisini da realizzare a Siracusa attraverso la partecipazione di imprese locali, che trasferiranno il proprio know-how agli allievi (3 mesi d’aula + 1 mese di stage) e che permetteranno loro di tornare a casa venendo immediatamente impiegati presso  aziende tunisine.
L’operazione ha un importante risvolto dal punto di vista sociale, poiché contribuisce a contrastare il  fenomeno dell’ immigrazione clandestina.
Nell’ambito di tale progetto una delegazione di imprenditori siracusani capeggiata dal Presidente Bruno Marziano si recherà in Tunisia dal 5 all’8 maggio per verificare   opportunità di investimento per le nostre  imprese.
Dal 16 al 18 maggio sarà, invece, il Governatore di Médenine , con una sua delegazione, a venire a Siracusa per inaugurare il corso di formazione, che costituirà il primo di una serie di  azioni formative  che potranno, in futuro, essere finanziati dal programma Meda dell’Unione Europea, e da altri programmi dell’Onu (PNUD)  e della Banca Mondiale.
Tutta l’operazione è stata lungamente preparata e coordinata dall’Assessore allo Sviluppo Economico  Sebastiano Lentini che, in collaborazione con lo  Studio Europeo Consulenti, si è recato in Tunisia lo scorso  settembre in una prima missione esplorativa ove si sono potute verificare tutte le opportunità offerte da un territorio, come quello di Mèdenine, che gode di importanti attrattive in materia di turismo, agricoltura, pesca, manifatturiero ed ambientale (esiste un’importante Zona Franca al confine con la Libia).
L’obiettivo finale è quello di cogliere le opportunità offerte da tali mercati nei settori ecologia, turismo, etc, in vista dell’apertura della Zona di Libero Scambio tra Europa e paesi del Nord Africa  prevista per l’anno 2010.      

(08-02-2005)

Ufficio stampa Provincia di Siracusa
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione