Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme
| Condividi:

Consiglio degli stranieri della Provincia di Pisa

Il 5 marzo 2006 sono previste le elezioni del Consiglio provinciale degli Stranieri

La Provincia di Pisa ha avviato il percorso operativo per l’espletamento di una consultazione elettorale, che rappresenta un passo importante per la promozione della partecipazione politica dei cittadini migranti sul nostro territorio. L’elezione del Consiglio provinciale degli stranieri rappresenta un obbiettivo condiviso da tutte le amministrazioni comunali e dalla comunità di migranti.

Il 5 marzo 2006 è la data stabilita per le elezioni del Consiglio provinciale degli Stranieri .  I cittadini stranieri o apolidi potranno scegliere i loro rappresentanti. Alla data di svolgimento delle operazioni elettorali occorre essere in possesso della cittadinanza di un paese straniero o “status” di apolide; della carta di soggiorno o regolare permesso di soggiorno, valido o in corso di rinnovo rilasciato dalla Questura di Pisa; aver compiuto diciotto anni di età; essere iscritti alle anagrafi dei Comuni della provincia di Pisa.  Non possono in ogni caso essere elettrici ed elettori coloro che sono in possesso, oltre che della cittadinanza di un paese straniero, anche della cittadinanza italiana.

Forte l’impegno della Provincia di Pisa nella organizzazione di queste elezioni insieme all’Istituzione Centro Nord-Sud, braccio operativo della Provincia, per svolgere  una capillare campagna di informazione per raggiungere il maggior numero di stranieri per informarli dell’elezione del Consiglio degli stranieri della Provincia di Pisa, per  favorire la formazione di liste elettorali e di candidature; per informare la comunità dei residenti sull’importanza di questa iniziativa per la promozione della partecipazione politica dei migranti e la loro integrazione sociale.

Momento importante è stata inoltre la presentazione del Logo del Consiglio degli stranieri della Provincia di Pisa che nella sua articolazione richiama i due concetti che stanno alla base della promozione della partecipazione politica dei migranti, l’elemento assembleare e il rappresentante dei tutte le comunità che farà sentire in Consiglio Provinciale la propria voce sulle questioni di interesse delle comunità immigrate. L’elezione del Consiglio degli stranieri è dunque un primo importante passo in direzione dell’obiettivo finale della Provincia di Pisa: la  promozione del diritto di voto degli stranieri residenti.

Per ulteriori informazioni consultare la nota allegata    e il sito della Provincia di Pisa www.provincia.pisa.it

 

 

 
(07-11-2005)

Redazione Upi

Documenti
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione