Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme

LE PROVINCE OGGI

L'evoluzione istitituzionale e finanziaria delle Province italiane

BREVE PRESENTAZIONE
DELL’EVOLUZIONE ISTITUZIONALE E FINANZIARIA
DELLE PROVINCE ITALIANE


Attraverso questa breve presentazione di dati relativi alle funzioni, ai  bilanci, al personale e al territorio delle Province, vogliamo offrire un quadro significativo, seppur sintetico, di quello che è stato il processo di crescita istituzionale delle Province di questi anni, a fronte dell’esigenza improrogabile di portare a compimento la lunga transizione istituzionale che ha vissuto il nostro paese.

Sono anni sicuramente densi di importanti accadimenti istituzionali, caratterizzati dall’avvio del decentramento amministrativo e dal nuovo Titolo V, parte II, della Costituzione, processi istituzionali importanti che non hanno ancora terminato il loro svolgersi ed i cui effetti potremo registrare ancora negli anni a venire.

Queste riforme hanno posto i presupposti su cui le Province hanno conquistato una dimensione più forte e visibile sul territorio, che le ha rese elementi costitutivi della Repubblica, soggetti coordinatori dello sviluppo locale, ovvero enti di governo di area vasta per tutte quelle funzioni amministrative che non possono essere svolte puntualmente a livello comunale.

Proprio a partire dalla consapevolezza del ruolo acquisito dalle Province in questi anni, nell’assemblea annuale dell’UPI del novembre scorso, abbiamo deciso di metterci in discussione, di elencare le cose di cui non ci dobbiamo più occupare, di abbandonare la sterile difesa degli spazi di potere, per contribuire ad un’opera di riordino istituzionale che funga da volano per il rilancio del paese.

Sentiamo su di noi la necessità urgente di definire con chiarezza ”chi fa che cosa” nella pubblica amministrazione, eliminando le sovrapposizioni e la proliferazione di strutture ed evitando che il percorso federalista si traduca nella sovrapposizione di burocrazia a burocrazia.

Allo stesso tempo riteniamo essenziale che ogni livello istituzionale faccia fino in fondo il suo dovere e proceda ad un’opera di semplificazione delle procedure e degli adempimenti a tutto vantaggio dei cittadini e delle imprese, per garantire una pubblica amministrazione efficiente e moderna.

 

                                                                               Il Presidente dell’UPI
                                                                                    Fabio Melilli


 

 

 
(12-06-2006)

Gaetano  Palombelli

Documenti
CERCA


AGENDA
Provincia di Piacenza “DARE, DIRE, FARE DI PIÙ SENZA ESSERE EROI”, FLASH MOB PER LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
mar 21 nov 2017
Martedì 21 Novembre 2017 alle ore 11,00 in Provincia, Conferenza stampa di presentazione.
PROVINCIA DI PESARO URBINO - “Viole a Sigmundsherberg”, il racconto del viaggio della memoria di 50 studenti nei luoghi della Prima Guerra Mondiale, sulle orme di un fante pesarese
mar 21 nov 2017
CONFERENZA STAMPA Martedì 21 novembre, ore 11, sala giunta della Provincia
#sicurezzastradale la campagna di informazione della Provincia di Reggio Emilia , Automobile Club e Seta
mer 22 nov 2017
CONFERENZA STAMPA mercoledì 22 novembre, ore 12,00 - Sala Giunta Provincia di Reggio Emilia - Corso Garibaldi 59
Le società a partecipazione pubblica alla luce delle ultime novità normative e delle nuove linee guida ANAC
mer 13 dic 2017
Seminario promosso da Upi, Upi Emilia Romagna e Provicnia di Reggio Emilia - Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 9.00-13.30, Università di Modena e Reggio Emilia, Palazzo Dossetti, Aula Magna Manadori, Viale Allegri 9, Reggio Emilia

UPI Social Network


Dowload Documentazione