Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Spazio Europa Upi Tecla

L'Upi Incontra il Centro Giapponese degli Enti Locali - CLAIR

La cooperazione internazionale come scambio di know how

Il 10 giugno 2008 l'Unione delle Province Italiane ha incontrato i rappresentanti di CLAIR, il Centro Giapponese degli enti locali, la cui sede parigina cura i rapporti con i Paesi dell'Unione Europea.

La delegazione giapponese era composta da Tadashi TOKISAWA, direttore generale di CLAIR, Mariko TEBAST, responsabile delle relazioni istituzionali, Katsushi TAKAHASHI, direttore di ricerca e Charles-Henri HOUZET, responsabile degli studi politici e giuridici.

Le Province Italiane erano invece rappresentante da Franco Bitondo, vicepresidente della Provincia di Matera, e Isadora D'Aimmo, assessore della Provincia di Napoli e Coordinatrice UPI per la cooperazione internazionale, accompagnata dalla collaboratrice Manuela Marani. Erano presenti all'incontro Mario Battello direttore generale dell'Associazione Tecla con la sua project Manager Laura Lentini e Claudia Giovannini dell'Ufficio Studi dell'UPI.

"Vogliamo che la cooperazione internazionale faccia un salto di qualità e non si riduca solamente in interventi di tipo assistenziale nei confronti dei Paesi poveri, ma possa strutturarsi come interscambio di esperienze anche con i popoli più sviluppati". Queste le dichiarazioni dell'Assessore D'Aimmo, che prosegue affermando: "Per noi il Giappone è simbolo di modernità e sviluppo, civiltà, cultura e tecnologia in armonia con l'ambiente e la natura. C'è spazio quindi per una cooperazione nei settori di competenza delle Province (istruzione, formazione, lavoro, ambiente) ma anche su cultura, arte e - perché no? - sulle tradizioni culinarie".

Il Vicepresidente Bitondo testimonia come già siano in essere esperienze di cooperazione tra Province italiane e Giappone. "Matera e i suoi sassi sono meta ambita dai turisti giapponesi e quindi la Provincia ha già concluso accordi con le Agenzie turistiche giapponesi per promuovere il suo territorio, nonché pacchetti turistici e prodotti agroalimentari". Bitondo segnala quindi che da settembre la Provincia di Matera esporrà da settembre per quattro mesi in Giappone prodotti turistici e agroalimentari.

Secondo Tokisawa "I problemi degli enti locali giapponesi sono simili a quelli italiani: invecchiamento della popolazione, basso tasso di natalità e alto debito pubblico. L'attività di CLAIR intende sostenere l'internazionalizzazione degli enti locali giapponesi per rafforzarli e recuperare vigore. E' auspicabile in questo senso uno stretto rapporto con le Province italiane, favorito dal fatto che il Presidente di CLAIR è anche Presidente dell'associazione delle Provincie Giapponesi, nonché Presidente della Provincia di Fukuoka".

Su proposta di Battello, l'incontro si conclude con l'intesa di stipulare un protocollo tra UPI e CLAIR per ufficializzare e stabilizzare il rapporto. Oggetto del protocollo sarà principalmente attività di cooperazione internazionale, scambio di best practices, organizzazione di seminari congiunti e anche un monitoraggio dei rapporti già in essere tra le Province Italiane e gli enti locali giapponesi.

 

 
(11-06-2008)

Claudia Giovannini
CERCA


AGENDA
Provincia di Piacenza “DARE, DIRE, FARE DI PIÙ SENZA ESSERE EROI”, FLASH MOB PER LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
mar 21 nov 2017
Martedì 21 Novembre 2017 alle ore 11,00 in Provincia, Conferenza stampa di presentazione.
Le società a partecipazione pubblica alla luce delle ultime novità normative e delle nuove linee guida ANAC
mer 13 dic 2017
Seminario promosso da Upi, Upi Emilia Romagna e Provicnia di Reggio Emilia - Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 9.00-13.30, Università di Modena e Reggio Emilia, Palazzo Dossetti, Aula Magna Manadori, Viale Allegri 9, Reggio Emilia

UPI Social Network


Dowload Documentazione