Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Mobilità e viabilità
| Condividi:

Provincia di Trieste: torna OVERNIGHT

Tutti i sabati il bus gratuito per le notti di divertimento senza rischi

Per la prima volta sono in programma corse fino a Opicina e Muggia. Da quest'anno operatori presenti anche in festival e incontri giovanili regionali TORNA OVERNIGHT, IL BUS PER NOTTI SENZA RISCHI Tutti i sabati, dal 14 giugno al 6 settembre, da piazza Oberdan alla baia di Sistiana.

Torna quest'estate - con due novità di rilievo - Overnight, l'autobus gratuito che collega Trieste a Sistiana per notti di divertimento senza rischi. La navetta, che parte da piazza Oberdan e lo scorso anno ha visto a bordo circa 7 mila ragazzi, entrerà in funzione sabato 14 giugno e viaggerà tutti i sabati sera fino al 6 settembre. In programma sei corse all'andata e sette al ritorno, tra le 22.15 alle 4.05.

Per la prima volta quest'anno la corsa finale del bus arriverà, al ritorno, fino a Muggia e Opicina. E per la prima volta, sulla base di un preciso riconoscimento ministeriale, il progetto Overnight assumerà una più ampia valenza regionale.
Già dal 2006 l'esperienza del bus navetta coinvolge Monfalcone e, dallo scorso anno, Gorizia. La novità del 2008 riguarda la presenza degli operatori che - con banchetti informativi, animazioni e altre forme di educativa di strada - garantiranno un intervento di prevenzione e sensibilizzazione ai festival e nelle occasioni di maggiore aggregazione giovanile in svolgimento nel Friuli Venezia Giulia.

Il progetto Overnight, giunto alla terza edizione, è promosso dal Dipartimento delle dipendenze dell'Azienda per i Servizi Sanitari e dalla Provincia in collaborazione con Etnoblog, le cooperative La Quercia e Duemilauno Agenzia sociale e l'Apt di Gorizia che mette a disposizione alcuni autobus.

"Rispetto agli altri anni il servizio viene di trasporto con bus viene ulteriormente potenziato e ottimizzato - ha detto Ondina Barduzzi, Assessore provinciale ai Trasporti- cercando di dare un servizio sempre più efficace ed esteso sul territorio. Quest'anno è aumentato il numero di corse, ma soprattutto c'è la novità del servizio bus che trasporterà i ragazzi da piazza Oberdan fino a Borgo san Sergio e a Muggia e da piazza Oberdan ad Opicina. Voglio ricordare che la Provincia di Trieste non solo sostiene questo servizio, ma lo finanzia erogando circa 15mila euro per l'attività dell'Azienda sanitaria e delle cooperative e 25 mila euro per il trasporto pubblico".

"Il progetto Overnight è uno strumento intelligente e gradevole per aiutare le ragazze e i ragazzi a capire gli aspetti più nascosti e pericolosi dell'uso di alcool su cui purtroppo vengono ingannati dalla pubblicità e dal bisogno di sentirsi come gli altri - ha detto Dennis Visioli - Assessore provinciale alla Promozione dell'Associazionismo - la forza del progetto sta nel non imporre o proibire, ma proporre di pensarci su con la propria testa. Inoltre Overnight è efficace perché interviene subito sul limitare i danni con l'accompagnamento in bus"

 
"L'obiettivo - spiega Roberta Balestra, responsabile del Dipartimento dipendenze - è evitare che i ragazzi si mettano alla guida se troppo stanchi o in stato di alterazione proponendo loro un mezzo di trasporto pubblico che copre un tragitto altrimenti raggiungibile solo in macchina". "Al tempo stesso - prosegue - si punta alla sensibilizzazione dei ragazzi, così da migliorare la loro consapevolezza in tema di divertimento, piacere, rischi".

A bordo del mezzo, come già gli anni scorsi, sarà dunque presente un operatore mentre gli altri saranno dislocati nella postazione di Sistiana. Anche quest'anno l'équipe dell'Azienda sanitaria coinvolge anche gli operatori dei Consultori familiari e del Dipartimento di prevenzione, nonché l'Associazione Stella Polare. L'esperienza ha infatti mostrato che nel dialogo con i più giovani emergono molteplici tematiche oltre alla questione delle consumo di sostanze, fra cui la sessualità, la contraccezione o le malattie sessualmente trasmissibili.

Quest'anno s'intensificherà la campagna sul "guidatore designato". A inizio serata i ragazzi che arrivano a Sistiana in macchina saranno invitati a indicare il responsabile della guida al ritorno. Prima del rientro, tra i guidatori negativi all'etiltest saranno sorteggiati gadget, magliette, biglietti del cinema o di concerti e premi messi a disposizione dai numerosi esercizi commerciali della città che aderiscono al progetto Overnight.
Nel 2007 Overnight ha riscosso un notevole successo. Sono stati quasi 6 mila i giovani che hanno utilizzato la navetta per tornare a casa, numerosi i genitori coinvolti nel progetto e centinaia i contatti al banchetto informativo allestito a Sistiana per informazioni, etiltest e distribuzione di materiali informativi.

In base ai questionari distribuiti dagli operatori, il 52 per cento dei ragazzi trasportati aveva dai 15 ai 17 anni, il 31 per cento era tra i
18 e i 20. Il 58 per cento degli intervistati era senza patente, il 39 per cento l'aveva ma preferiva usare il bus di Overnight.

Tra i motivi della scelta indicati dai giovani, la mancanza di mezzi propri (35 per cento), la comodità (21 per cento) e il desiderio di evitare incidenti (16 per cento). Ben 33 su cento raccontano infatti di essersi trovati a rischiare guidando un mezzo in stato di alterazione psichica. Otto su cento, infine, dichiarano di usare il bus per la tranquillità dei genitori. Le famiglie, secondo quanto riferito dal 66 per cento degli intervistati, approvano infatti l'iniziativa.
L'esperienza del bus è positiva per la stragrande maggioranza dei
giovani: l'85 per cento di chi l'ha utilizzato lo consiglierebbe infatti agli amici e quasi altrettanti pensano di usarlo anche in futuro. Più della metà degli intervistati dichiara infine di essere a conoscenza dell'attività d'informazione e prevenzione svolta dagli operatori alle postazioni allestite nella baia di Sistiana.

Sei le partenze di Overnight da piazza Oberdan con due corse alle 22.15, 22.30, due corse alle 23.30 e 23.45. Sette quelle da Sistiana all'1.10, 2.20, due corse alle 2.50 e tre corse alle 4.05: due di queste proseguono per Muggia e Opicina. Il tragitto dura circa 40 minuti.

 
 
 
 
 
 
 
 
Per informazioni Daniela Gross 040 399 7217 347 4838306 329 9504724 Carla Ciampalini 040 3798229 349 8537879
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
(12-06-2008)

Ufficio stampa Provincia di Trieste
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione