Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Provincia di Novara: accordo di programma per l'edilizia scolastica

Investimenti per 4 milioni di euro insieme alla Regione Piemonte

Regione Piemonte e Provincia di Novara, hanno sottoscritto  un importante accordo di programma che, grazie ad un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro, permetterà di dare una soluzione positiva e di qualità alle necessità di quattro importanti edifici scolastici oggetto di intervento, uno sviluppo qualitativo e una collocazione sul territorio adeguati alla costante evoluzione delle dinamiche formative, culturali, economiche e sociali.

In particolare l'Accordo prevede la realizzazione della nuova scuola primaria di Gozzano dove l'amministrazione comunale metterà a disposizione della Provincia i locali attualmente sede della stessa scuola primaria che consentiranno di ampliare e migliorare la sede del liceo pedagogico; a Dormelletto i finanziamenti previsti dall'accordo contribuiranno al completamento della messa in sicurezza del plesso scolastico attualmente dichiarato inagibile; a Novara saranno finanziati i lavori di ristrutturazione dell'ex fonderia e dei locali adiacenti all'ITIS Omar e i lavori di rifacimento della sala di ristorazione e l'adeguamento delle cucine dell'istituto alberghiero G. Ravizza
Tutte le opere previste dall'accordo dovranno essere completate non oltre il 30 Settembre 2011.
"Gli interventi proposti dalla Provincia di Novara e sottoscritti dalla Regione Piemonte - ha specificato l'assessore all'Istruzione e Formazione professionale, Gianna Pentenero - intendono garantire il soddisfacimento del fabbisogno immediato di aule, una equilibrata organizzazione territoriale del sistema scolastico, l'eliminazione delle locazioni a carattere oneroso e l'utilizzazione impropria di stabili che non siano riadattabili all'uso scolastico. La Regione ha quindi ritenuto necessario condividere con l'amministrazioni Provinciale di Novara una programmazione pluriennale di interventi di edilizia scolastica che assicuri la continuità e la conclusione dei lavori di messa a norma ed ampliamento dei locali".
"Il nostro impegno di questi anni - ha aggiunto l'assessore provinciale all'Istruzione Paola Turchelli - è stato caratterizzato da una duplice attenzione: da un lato abbiamo sostenuto, incentivato e aiutato economicamente tutte le azioni tese a far crescere la qualità dell'offerta formativa delle nostre scuole, la loro capacità di orientare i giovani in percorsi che li conducano all'inserimento nel mondo del lavoro, e che completino l'azione educativa delle famiglie; dall'altro abbiamo affrontato e in molti casi risolto i problemi relativi alle sedi delle scuole, che per lavorare bene hanno bisogno di ambienti funzionali. L'accordo di oggi, frutto di un minuzioso e lungo lavoro di concertazione, porta a soluzione positiva altre quattro situazioni importanti".
"Anche in questo caso - ha concluso il presidente della Provincia di Novara Sergio Vedovato - vengono rispettati gli accordi definiti nell'intesa istituzionale di programma che abbiano sottoscritto nel 2006. La Regione Piemonte ha mantenuto gli impegni, riservando una attenzione significativa ai nostri territori. La Provincia di Novara può così proseguire il suo programma di miglioramento della dotazione edilizia delle scuole, un patrimonio di edifici che racchiude - ed è questo ciò che più conta- il futuro dei nostri giovani"

 

 
(17-07-2008)

Ufficio stampa Provincia di Novara
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione