Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

Manovra finanziaria: parere negativo dalle Province

foto Melilli, Upi "E' insostenibile e confusa"

Le Province esprimono parere negativo sulla manovra finanziaria del Governo.
"E' una manovra che nel triennio è insostenibile - dichiara il Presidente dell'Upi Fabio Melilli - ed è anche confusa, perché, accanto a provvedimenti prettamente finanziari, contiene norme ordinamentali che incidono direttamente sul sistema istituzionale dei Comuni e delle Province.
Come Province - aggiunge Melilli - ci impegneremo, non senza sacrifici, a contribuire allo sforzo di risanamento dei conti pubblici che ci è richiesto nel 2009.
Ma per il 2010 e 2011 la manovra dovrà essere rivista, perché così com'è non solo è insostenibile, ma deprime gli interventi e gli investimenti sul territorio, a danno delle economie locale e dello sviluppo del Paese.
Questa manovra mostra chiaramente quanto sia ormai ineludibile portare a compimento le riforme istituzionali, dal federalismo fiscale al Codice delle Autonomie locali - conclude il Presidente Melilli - e su questi temi ci siamo già impegnati con il Governo a garantire la nostra piena collaborazione al confronto".
(17-07-2008)

Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione