Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Sviluppo economico

La Provincia di Viterbo alla Sottosegretaria Brambilla

Coesione e fatti nella difesa dell'aeroporto

“Grazie alla Brambilla, sottosegretario al turismo nel Governo Berlusconi - dice  l’assessore ai Trasporti della Provincia, Renzo Trappolini - del sostegno agli enti locali per ottenere dai suoi colleghi di esecutivo le risorse che derivano dalla scelta dell’aeroporto a Viterbo, che proprio il Governo ha fatto e che è di “sistema” e “del Paese”. Voglio anche credere che con la nuova dichiarazione la Brambilla abbia parlato – oltre che a nome della sua organizzazione politica - come membro del Governo, smentendo perciò la difesa che in pratica aveva fatto di Ryanair, quando  considerava che, ai fini del turismo, l’aeroporto a Viterbo non possiederebbe i  “requisiti necessari” ed avrebbe allontanato le compagnie low cost dall’Italia. 
Avevo previsto questo clima e continuo a ritenere che non sia finita perché le parole non bastano”.

“Intanto - continua Trappolini - per quel che ci riguarda accetto la sfida e sulla ferrovia Roma-Civita Castellana-Viterbo, dopo che il 12 agosto scorso feci mettere a verbale nel massimo organo decisionale in materia, l’assemblea della società che gestisce la linea, la Met.ro, l’impegno del nuovo consiglio di amministrazione a verificare con una analitica ispezione i ritardi operativi e a provvedere di conseguenza, ho già preso contatti con il nuovo presidente per un incontro nei prossimi giorni. Analogamente farò con l’Aremol per le altre ferrovie, come convenuto a luglio con l’assessore regionale ai Trasporti Franco Dalia. Comunque, e se mi è consentito da uomo riprestato alla politica, auspico sull’argomento il massimo di coesione all’interno degli enti locali e in particolare in Provincia, nel Comune di Viterbo e nei rapporti fra i due enti.

Mi insegnarono, infatti, che la politica è una cosa che ha la forma dello spettacolo, anzi del circo, ma la sostanza è quella della guerra e, se c’è un tempo per disquisire, non bisogna perdere le occasioni per agire con efficacia, perché à la guerre on va comme à la guerre”.
(01-09-2008)

Ufficio stampa Provincia di Viterbo
CERCA


AGENDA
ASSEMBLEA DEI PRESIDENTI DI PROVINCIA
mer 27 giu 2018 15.30
Provincia di Bergamo, Via Tasso 8, Bergamo
PER L’APPROVAZIONE DI UNA PROPOSTA DI RIFORMA SULLE PROVINCE
CONVEGNO: RAFFORZARE LE AUTONOMIE TERRITORIALI
gio 28 giu 2018 9,30
Centro Congressi Viale Papa Giovanni XXIII, 106, Bergamo
LA RIFORMA DELLE PROVINCE NELLA PROSPETTIVA DEL REGIONALISMO DIFFERENZIATO

UPI Social Network


Dowload Documentazione