Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Provincia di Roma: quattro bandi per l'occupazione

30 milioni di euro per incentivare l'occupazione e lo sviluppo sostenibile

Sono stati presentati presso il centro congressi Frentani, dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti e dall'assessore provinciale al Lavoro, Massimiliano Smeriglio, i quattro avvisi pubblici, corrispondenti ad altrettanti bandi, che saranno pubblicati tra la fine del 2008 e il mese di febbraio 2009, rivolti a studenti ma anche a lavoratori occupati, atipici, inoccupati e disoccupati.

Si tratta di investimento di 30 milioni di euro, una "risposta concreta e di qualità alla crisi economica che investe tutto il Paese". Un finanziamento che la Provincia di Roma mette a disposizione, nei prossimi due anni, per un nuovo sistema di welfare sociale.

Circa 11milioni e 800mila euro, già dal 18 dicembre, verranno messi a disposizione per la formazione di lavoratori occupati; 11milioni e 420mila euro saranno indirizzati verso la formazione di lavoratori inoccupati o disoccupati; 2milioni e 945mila euro saranno investiti per interventi a sostegno dell'inclusione sociale ed infine 3 milioni e 900mila euro per l'alta formazione e la formazione.

Tra gli obiettivi della Giunta Zingaretti, infatti, c'e' quello di attivare processi che aumentino la competitività e la cooperazione del sistema produttivo provinciale, attraverso la sostenibilità socio-ambientale del sistema delle imprese, l'attenzione alla sicurezza sul lavoro, l'incremento quantità/qualità dell'occupazione e l'innalzamento dei livelli di inclusione sociale.

"Servono azioni anticicliche - ha affermato il presidente Zingaretti, presentando i bandi - per aiutare l'economia a rimettersi in moto. Purtroppo oggi l'economia e la produzione industriale sono ferme. I dati sono drammatici, soprattutto quelli legati al turismo. Abbiamo il dovere di costruire risposte concrete. Immettere liquidità a favore di investimenti per un progetto condiviso di sviluppo".

"In campo - ha proseguito Zingaretti - abbiamo messo massicci investimenti: 400milioni di euro per le infrastrutture nell'arco di tre anni più altri 317, licenziati venerdì scorso, sempre per le infrastrutture legate all'acqua e all'energia".

"Questa banditura - ha concluso Zingaretti - non e' un appuntamento burocratico, ma una trasformazione delle risorse in investimenti per lo sviluppo del territorio".

"Saranno destinati 2milioni e 700mila euro - ha spiegato l'assessore Smeriglio - all'inserimento delle donne nel mondo del lavoro con sostegno al reddito, e alla riqualificazione dei lavoratori o disoccupati. Ci saranno poi anche interventi a favore del settore dell'Altra economia. Dal commercio equo e solidale alle tecnologie e servizi per la riduzione dell'impatto ambientale. Dalla produzione-commercio di agricoltura biologica alla cooperazione internazionale e decentrata. Dai software open source alla gestione dei rifiuti e sostenibilità energetica".

Lanciate anche altre iniziative come la sperimentazione del 'reddito per il cittadino in formazione', per sostenere la riqualificazione delle persone inoccupate o che hanno perso il lavoro; l'introduzione dei 'voucher formativi' con la possibilità per il cittadino di scegliere dal catalogo formativo della Provincia il proprio specifico percorso, con l'ausilio degli operatori dei Centri di formazione provinciale.
(15-12-2008)

Ufficio stampa Provincia di Roma
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione