Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Provincia di Biella: finanziato il nuovo piano formativo

227 mila euro per formare il personale dei servizi sociali

La Provincia mette a disposizione 227 mila euro per finanziare il piano formativo per il personale addetto ai servizi socio-assistenziali. Si tratta di 15 corsi relativi all'anno 2008/2009, tra cui 1 per ottenere la qualifica di operatore socio-sanitario (Oss) e 2 per direttore di comunità socio-sanitaria riservati a occupati nel settore.

Al bando, presentato dall'amministrazione provinciale lo scorso settembre, hanno presentato istanza di finanziamento i due Consorzi socio-assistenziali biellesi, Iris e Cissabo, e l'agenzia formativa del comune di Cossato Civitatis Schola.

Vediamo nel dettaglio i contenuti delle attività formative. È previsto un corso base per Oss della durata di 1000 ore organizzato dal Cissabo e gestito da Civitatis Schola; 10 corsi di aggiornamento e formazione permanente per gli operatori in servizio proposti dai Consorzi; 2 moduli integrativi di 50 ore per operatori in possesso di qualifica Adest (Assistente domiciliare e dei servizi tutelari) per qualifica Oss e 2 moduli di riqualificazione, uno di 112 ore e uno di 212, riservato a chi ha funzioni specifiche di responsabilità o direzione di presidi.

I criteri per valutare e selezionare i corsi derivano dalle indicazioni regionali e si basano anche su un'analisi dei fabbisogni formativi e occupazionali del settore che ha evidenziato la carenza di personale qualificato sul mercato del lavoro sociale e rilevato una richiesta significativa da parte di strutture residenziali e semiresidenziali per anziani, disabili e minori, dei servizi sociali territoriali e delle strutture residenziali e semiresidenziali per il disagio mentale.

 
(15-01-2009)

Ufficio stampa Provincia di Biella
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione