Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Prato: Consiglio Provinciale 30 gennaio

Il Consiglio aperto a partire dalle 16,30

Si terrà venerdì 30 gennaio (ore 16,30) a palazzo Buonamici il Consiglio provinciale che ha all'ordine del giorno il documento dell'Upi (Unione Province Italiane) per la Giornata nazionale della Partecipazione dal titolo Costruiamo insieme il nuovo sistema paese. La giornata si svolge il 30 gennaio in tutta Italia con la convocazione dei Consigli in seduta aperta.

Il documento su cui il Consiglio aprirà il confronto parte dalla richiesta, sostenuta da più parti, di abolire le Province e chiarisce subito che si tratta di un "attacco alla democrazia, poiché tutta la società civile italiana è organizzata a livello provinciale e verrebbe meno l'unico ente che sul territorio provinciale ha la legittimazione democratica e la capacità di rappresentanza generale dei diversi interessi organizzati".

Il documento prosegue sottolineando che "non si comprende quale risparmio reale derivi dalla soppressione delle Province, considerato che per abolirle serve una riforma costituzionale (dai tempi notoriamente lunghi) e che le funzioni e i servizi dovranno comunque essere garantiti da altri enti, ai quali si dovranno trasferire le relative risorse".

"L'Italia - dice ancora il testo - ha invece bisogno di dare certezza agli assetti istituzionali, attraverso una profonda opera di riordino delle istituzioni che fornisca un quadro di riferimento stabile, snello, moderno ed efficiente. Costruire un assetto istituzionale chiaro per i cittadini e le imprese è la premessa essenziale per porre le condizioni di una ripresa della fiducia e degli investimenti nei nostri territori, a partire dalla consapevolezza che non vi può essere crescita senza un grande patto tra il Governo e le comunità locali che valorizzi il ruolo delle istituzioni più vicine ai cittadini e la sussidiarietà tra soggetti pubblici e privati".

Al Consiglio provinciale viene quindi affidato il compito di ribadire che è necessario "procedere ad un forte riordino istituzionale che consenta di semplificare la pubblica amministrazione, individuando le funzioni fondamentali di Comuni e Province" e di sollecitare "Governo e Parlamento alla rapida approvazione di norme per la semplificazione".

 
(29-01-2009)

Ufficio Stampa Provincia di Prato
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione