Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Venezia: Consiglio Provinciale 30 gennaio

I commenti del Presidente del Consiglio, Mauro Boscolo, e dle Presidente della Giunta Davide Zoggia

Un evento che vedrà idealmente riunite le Province in contemporanea in tutta Italia
L'Italia delle Province riparte dal confronto: il 30 gennaio, infatti, in tutto il Paese si terranno Consigli provinciali - aperti anche alla partecipazione dei sindaci, delle forze sociali e politiche, dei rappresentanti di Parlamento e Regioni, agli imprenditori e ai cittadini - per discutere delle riforme che dovranno portare alla riorganizzazione dello Stato, alla definizione delle funzioni di ciascuna istituzione, all'eliminazione degli enti strumentali e alla semplificazione del sistema, a partire dal Federalismo Fiscale e dal Codice delle Autonomie. Un evento che vedrà idealmente riunite le Province in contemporanea in tutta Italia.

"Costruiamo insieme il nuovo sistema Paese" è il tema della giornata di confronto, voluta dall'Upi anche per ribadire la centralità delle Province, istituzioni chiamate a dare risposte alle crisi in atto attraverso i servizi che offrono ai cittadini e alle imprese e ad affrontare le vere questioni che interessano le comunità.

"A Venezia la discussione assumerà caratteristiche ancora più pregnanti - sottolineano il Presidente della Provincia, Davide Zoggia ed il Presidente del Consiglio, Mauro Boscolo Bisto - perché la nostra realtà è tra quelle che l'ipotesi dell'attuale riforma federalista in discussione in Parlamento prevede possa essere sostituita dalla Città Metrolitana. Il dibattito in Consiglio quindi potrà essere la prima occasione per valutare quale possa essere la forma migliore per garantire ai cittadini i servizi che oggi sono erogati dalla Provincia. Questa giornata infatti non vogliamo possa essere interpretata come una difesa corporativa delle Province, ma crediamo possa rappresentare un reale contributo perché si vada al di là dei nomi e si guardi agli obiettivi di efficacia e di efficienza dell'azione amministrativa. Vogliamo discuterne con i sindaci, con le rappresentanze sociali, con le voci vere della società civile e democratica e vogliamo farlo dirttamente, non con campagne di stampa e proclami o slogan che certamente non aiutano l'ammodernamento del sistema Paese".

Il Consiglio Provinciale di Venezia si riunisce nella sede usuale di Ca' Corner venerdì 30 gennaio alle ore 16.00 e si concluderà con una votazione su di un ordine del giorno nel quale, tra l'altro, si chiede a Governo e Parlamento di proseguire verso un "riordino istituzionale che semplifichi la pubblica amministrazione individuando le funzioni fondamentali di Province e Comuni e colpisca le reali inefficienze, eliminando enti e strutture ridondanti a livello nazionale e regionale.

 

 
(29-01-2009)

Ufficio stampa Provincia di Venezia
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione