Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche sociali
| Condividi:

Pistoia: chiesto un fondo provinciale anticrisi

Il Presidente Venturi si rivolge alle forze economiche e sociali

 Un fondo di solidarietà per le situazioni più gravi, per chi non ha ammortizzatori sociali, da attivare al più presto. E' questa la proposta che il Presidente della Provincia di Pistoia Gianfranco Venturi ha rivolto, in una riunione convocata con il Comune di Pistoia, ieri martedì 3 febbraio, a sistema del credito, delle imprese, dei sindacati e degli enti locali, riuniti proprio per coordinare gli strumenti per affrontare la crisi in atto.
Ultimamente l'ente, attraverso vari organismi a cui partecipano le diverse realtà locali (Osservatorio programmazione strategica, Tavolo di Concertazione, ecc.), sta disegnando un percorso di impatto concreto nei confronti della recessione, che trova in questa proposta l'ultimo passo.
Con il Presidente Venturi, hanno ricordato i vari "avori in corso" per affrontare la crisi il Sindaco di Pistoia Renzo Berti, il Vice Presidente della Provincia Giovanni Romiti, l'Assessore provinciale al lavoro, formazione e istruzione Giovanna Roccella.

"Si tratta di una misura da attivare presto - ha detto il Presidente Venturi - Deve essere rivolta a chi non altri mezzi, limitata nel tempo e tesa a coprire un momento di emergenza. Dunque non un fondo fine a sé stesso ma che si unisce ed integra le altre iniziative esistenti, tese al contrasto della povertà ed al consolidamento dell'occupazione. Le modalità e il quantum di questo fondo, così come l'ambito dei finanziatori, saranno definiti nei prossimi giorni. Già nel corso dell'incontro abbiamo registrato con soddisfazione la disponibilità della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, per la quale vorrei ringraziare sentitamente il Prof. Ivano Paci. In questi giorni contatteremo anche altri Enti ed Istituti per verificarne la disponibilità a concorrere. Più in generale con questo incontro abbiamo inteso sollecitare l'impiego di tutti gli strumenti a disposizione: dai fondi per la formazione, tramite i progetti integrati di comparto e le politiche attive per il lavoro alle tante possibilità di finanziamento per lo sviluppo d'impresa date da fondi regionali e europei, alla accelerazione delle importanti opere pubbliche previste sul territorio. Per contribuire al coordinamento delle diverse iniziative la Provincia ha infine istituito tra gli uffici dell'Ente un gruppo di lavoro per le iniziative di contrasto delle crisi e le promozione dello sviluppo".

 
(05-02-2009)

Uffiicio stampa Provincia di Pistoia
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione