Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Pari Opportunità
| Condividi:

Taranto: varato il Piano di Azioni Positive

Uno strumento di programmazione per le Pari Opportunità

Monitorare la soddisfazione del personale nell'ottica della promozione delle pari opportunità, prevenire e contrastare il mobbing, garantire procedure egualitarie nell'assunzione del personale, incentivare la formazione e la qualificazione del personale, promuovere la flessibilità degli orari di lavoro, diffondere le informazioni sulle politiche di parità e pari opportunità.
Sono i sei obiettivi assegnati dall'Ente Provincia di Taranto al Piano di Azioni Positive 2009-2011 in materia di pari opportunità, deliberato lo scorso 31 dicembre, unitamente al Regolamento del Comitato di Pari Opportunità, l'organismo trasversale che, tra gli altri compiti, avrà quello di vigilare sull'attuazione del Piano stesso.

Primo ente in Puglia a dotarsi di questo strumento di programmazione, la Provincia jonica risponde con ciò a quanto previsto dall'art 48 del D.Lgs. 198/2006, intendendo per azioni positive misure temporanee, speciali e preferenziali, tese a "porre rimedio agli effetti sfavorevoli indotti dalle discriminazioni, per guardare alla parità attraverso interventi di valorizzazione del lavoro delle donne, per rimediare a svantaggi rompendo la segregazione verticale e orizzontale e per riequilibrare la presenza femminile nei luoghi di vertice".

Tra le azioni previste, l'introduzione di codici di comportamento per la lotta alle molestie sessuali e al mobbing, il varo di misure agevolative per il reinserimento lavorativo del personale che rientra dal congedo di maternità o paternità, l'elaborazione del Bilancio di Genere come strumento di monitoraggio e di valutazione dell'impatto dell'azione amministrativa su uomini e donne.

L'adozione del Piano di Azioni Positive è un adempimento a cui sono chiamati anche gli enti decentrati. Per questo motivo, l'Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia,  Perla Suma, ha attivato da qualche giorno il "Laboratorio PAP", rivolto ai referenti dei Comuni e degli altri enti pubblici non economici della provincia di Taranto incaricati di elaborare il relativo Piano con ricaduta locale.
Il Laboratorio intende offrire consulenza e supporto da parte di esperti in materia di azioni positive.

 
(09-02-2009)

Ufficio stampa Consigliera Pari Opportunità Provincia di Taranto
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione