Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Sviluppo economico

IL BILANCIO SOCIALE DI MANDATO DELLA PROVINCIA DI PISTOIA

2004 - 2009 - RENDERE CONTO . PER RENDERSI CONTO

"Rendere conto per rendersi conto": la Provincia di Pistoia ha realizzato il bilancio sociale di mandato 2004 - 2009.

Il bilancio sociale è lo strumento di comunicazione e di rendicontazione che collega gli obiettivi di mandato ai risultati raggiunti, verificandone la coerenza e l'efficacia dal punto di vista qualitativo e quantitativo. Si tratta dunque di un documento dalla fondamentale finalità di comunicazione - informazione per la cittadinanza, realizzato per far conoscere la struttura nella sua organizzazione e per dimostrarne l'operatività. Una parte importante è anche dedicata alla valutazione da parte di portatori di interessi esterni all'ente.
Il bilancio sociale si trova sul sito internet dell*ente www.provincia.pistoia.it direttamente dalla home page cliccando su bilancio sociale. Indirizzo web:
http://www.provincia.pistoia.it/PRESIDENTE/BSM_Pagine_web/BSM1.htm

Per informazioni si può contattare anche l'Ufficio Relazioni con il pubblico della Provincia via Cavour 2 Pistoia numero verde 800 246 245, e mail urp@provincia.pistoia.it (aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 13).
La struttura di bilancio sociale scelta dalla Provincia di Pistoia, che comprende anche una specifica documentazione fotografica, propone, dopo aver spiegato cosa è un bilancio sociale, tre parti. Una prima parte (da pag. 11) è dedicata alla identità della Provincia con indicazioni su struttura, risorse economiche finanziarie e di bilancio, dotazione patrimoniale, sistema dei controlli interni, Osservatori Provinciali e strumenti di rilevazione statistica, organismi partecipati e governance, Agenzie per il Turismo (A.P.T.), Strumenti a servizio del Cittadino (comunicazione, addetti stampa - Ufficio di Gabinetto, sito internet, Garante della comunicazione), sportelli (Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, Centri per l'Impiego, Sportello Imprese) e tutela (Difensore Civico Provinciale, Consigliera di Parità, Centro Antidiscriminazione, Polizia provinciale, Commissione Provinciale Espropri, Tavoli di Concertazione, Unità di Crisi).
Una seconda parte (da pag. 71) è dedicata alla rendicontazione sociale delle attività, appunto il confronto tra obiettivi e risultati inquadrati nel metodo e nelle finalità. Il bilancio individua cinque macro aree strategiche (che poi si suddividono ulteriormente in sotto temi): Dal sapere al saper fare con istruzione, formazione, lavoro; La qualità della vita con politiche sociali e per i giovani, cultura, sport; Il sostegno all'economia agricoltura, sviluppo economico, promozione delle risorse del territorio e Vestire il Paesaggio, turismo, cooperazione internazionale e tutela dei diritti dei cittadini; Il governo del territorio con pianificazione territoriale, difesa suolo e risorsa Acqua, infrastrutture per il trasporto e la mobilità, protezione civile; La tutela e valorizzazione dell'ambiente con biodiversità e aree protette, energia, gestione rifiuti e inquinamento, gestione delle risorse faunistiche.
La terza e ultima parte riporta La valutazione sulle attività (da pag. 169) con interviste agli Assessori, relazione del Collegio dei Revisori, relazione del Nucleo di Valutazione e questionari - indagini fatte nel tempo dai singoli servizi provinciali. In occasione della redazione del bilancio sociale sono stati anche inviati 145 questionari a portatori d'interesse dei diversi servizi Nel periodo fra il 28 aprile e il 5 maggio 2009 sono stati inviati questionari anonimi a 145 stakeholder, con una lettera di presentazione del Presidente della Provincia. Il questionario era diviso in due parti: una dedicata al rapporto con l'ente, relativo al grado di conoscenza dell'attività e al giudizio sulla stessa, l'altra relativa alla valutazione sull'efficacia informativa e strategica della parte di rendicontazione sociale di riferimento. Inoltre, si chiedeva di indicare le criticità e i punti di forza dell'attività dell'Amministrazione e suggerimenti per la futura attività di programmazione e rendicontazione. Hanno risposto in 71 (risultati a pag. 180 del bilancio).
E' infine compreso nel testo del bilancio anche un questionario di gradimento sul Bilancio Sociale di Mandato che si può inviare all'ente.

 
(11-06-2009)

Ufficio Stampa Provincia di Pistoia
CERCA


AGENDA
Provincia di Piacenza “DARE, DIRE, FARE DI PIÙ SENZA ESSERE EROI”, FLASH MOB PER LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
mar 21 nov 2017
Martedì 21 Novembre 2017 alle ore 11,00 in Provincia, Conferenza stampa di presentazione.
PROVINCIA DI PESARO URBINO - “Viole a Sigmundsherberg”, il racconto del viaggio della memoria di 50 studenti nei luoghi della Prima Guerra Mondiale, sulle orme di un fante pesarese
mar 21 nov 2017
CONFERENZA STAMPA Martedì 21 novembre, ore 11, sala giunta della Provincia
#sicurezzastradale la campagna di informazione della Provincia di Reggio Emilia , Automobile Club e Seta
mer 22 nov 2017
CONFERENZA STAMPA mercoledì 22 novembre, ore 12,00 - Sala Giunta Provincia di Reggio Emilia - Corso Garibaldi 59
Le società a partecipazione pubblica alla luce delle ultime novità normative e delle nuove linee guida ANAC
mer 13 dic 2017
Seminario promosso da Upi, Upi Emilia Romagna e Provicnia di Reggio Emilia - Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 9.00-13.30, Università di Modena e Reggio Emilia, Palazzo Dossetti, Aula Magna Manadori, Viale Allegri 9, Reggio Emilia

UPI Social Network


Dowload Documentazione