Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Organizzazione e personale

PORE- Progetto Opportunità delle Regioni in Europa

foto Al via la seconda edizione del corso di formazione per amministratori locali "Governance locale ed Unione europea".

Il Corso, organizzato dal PORE - Progetto Opportunità delle Regioni in Europa-, struttura di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri alle dipendenze funzionali del Ministro per i Rapporti con le Regioni, On Raffaele Fitto, di cui è coordinatore il Prof Ernesto Somma, insieme al DIPES - Dipartimento di Istituzioni pubbliche Economia e Società dell'Università degli Studi di Roma Tre, e con il supporto organizzativo dell' Anci ed dell'UPI, rappresenta una grande opportunità di crescita e formazione per arricchire le conoscenze e le capacità progettuali degli amministratori locali.

"Governance locale ed Unione europea", il corso di formazione per amministratori locali, si svolgerà a Roma, presso il D.I.P.E.S., è strutturato in moduli tematici per un totale di 124 ore, con aggiunta di 16 ore di stage.
Le lezioni, oltre ad approfondire le conoscenze sui meccanismi di partecipazione alle politiche comunitarie e alle opportunità di finanziamento offerte dall'Unione europea, esaminano temi di grande attualità e di interesse per gli amministratori locali quali quelli della valutazione delle politiche pubbliche e il federalismo fiscale. Sono previsti, oltre alla formazione in aula, Laboratori di progettazione dal taglio fortemente operativo.

Presidenti di Provincia, Assessori e Consiglieri delle Provincie d'Italia con meno di 45 anni potranno iscriversi direttamente sul sito del PORE  www.pore.it  dal 1° al 21 settembre p.v.,

Saranno ammessi alla frequenza 150 discenti, le selezioni saranno realizzate da un Comitato di valutazione ad hoc, composto da rappresentanti del DAR, dell'Anci, dell'Upi e del DIPES, che prenderà in considerazione l'estensione territoriale dell' Ente Locale di riferimento - uno dei titolo di preferenza è la popolazione inferiore a 10.000 abitanti - l'età anagrafica degli amministratori e la rappresentanza femminile.

Sono previsti contributi di 3000 euro per 10 comuni, con meno di 10.000 abitanti, per un totale di 30.000 euro, a titolo di rimborso spese per la frequenza.

A fine corso verrà organizzato uno stage finale a Bruxelles, presso le Istituzioni europee.
Per maggiori informazioni:

dott. Giacomo Castagna
tel 06/67794091
mail: pore.info@palazzochigi.it

 
(16-07-2009)

REDAZIONE PORE
CERCA


AGENDA
Provincia di Piacenza “DARE, DIRE, FARE DI PIÙ SENZA ESSERE EROI”, FLASH MOB PER LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
mar 21 nov 2017
Martedì 21 Novembre 2017 alle ore 11,00 in Provincia, Conferenza stampa di presentazione.
PROVINCIA DI PESARO URBINO - “Viole a Sigmundsherberg”, il racconto del viaggio della memoria di 50 studenti nei luoghi della Prima Guerra Mondiale, sulle orme di un fante pesarese
mar 21 nov 2017
CONFERENZA STAMPA Martedì 21 novembre, ore 11, sala giunta della Provincia
#sicurezzastradale la campagna di informazione della Provincia di Reggio Emilia , Automobile Club e Seta
mer 22 nov 2017
CONFERENZA STAMPA mercoledì 22 novembre, ore 12,00 - Sala Giunta Provincia di Reggio Emilia - Corso Garibaldi 59
Le società a partecipazione pubblica alla luce delle ultime novità normative e delle nuove linee guida ANAC
mer 13 dic 2017
Seminario promosso da Upi, Upi Emilia Romagna e Provicnia di Reggio Emilia - Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 9.00-13.30, Università di Modena e Reggio Emilia, Palazzo Dossetti, Aula Magna Manadori, Viale Allegri 9, Reggio Emilia

UPI Social Network


Dowload Documentazione