Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News

XXXII ASSEMBLEA CONGRESSUALE UNIONE PROVINCE D'ITALIA

Prima convocazione dei delegati  e  schema dei delegati con diritto di voto : Le Province: sul territorio per semplificare l'Italia Mercoledì 9 Dicembre - Giovedì 10 Dicembre - Venerdì 11 dicembre 2009 Roma - Auditorium della tecnica - Viale Tupini 65

L'Assemblea generale congressuale è un appuntamento obbligatorio che deve svolgersi entro 6 mesi dalla data delle elezioni amministrative al fine di procedere all'elezione del Presidente e al rinnovo degli altri organi dell'UPI, come previsto dallo statuto (che potrete scaricare dal link).

In base all'art. 6 dello Statuto l'Assemblea generale congressuale delle Province è costituita:
a) dai Presidenti di Provincia o loro delegati;
b) dai Presidenti delle Unioni regionali o loro delegati;
c) da un numero di consiglieri pari ad uno ogni 300.000 abitanti o frazioni eletti dalle rispettive Unioni regionali in occasione delle loro assemblee congressuali da tenersi non oltre i 4 mesi successivi all'ultima consultazione amministrativa generale, garantendo comunque la presenza di almeno un consigliere per Provincia;
d) da un assessore per ogni Provincia, designato dalle rispettive giunte;
e) dai Presidenti dei Consigli provinciali.

Allo scopo di comporre nella maniera più completa l'Assemblea congressuale (come da elenco allegato) è indispensabile provvedere al più presto ai seguenti adempimenti:
• le Giunte provinciali devono designare un assessore;
• le Unioni regionali devono convocare le loro assemblee per eleggere i consiglieri delegati.

E' pertanto opportuno definire al più presto il calendario delle Assemblee regionali poiché, in base all'art. 6 dello statuto, esse devono tenersi non oltre 4 mesi dalle elezioni amministrative.
Sono questi adempimenti importanti per consentire agli Uffici dell'UPI di provvedere in maniera funzionale l'organizzazione dell'Assemblea congressuale.

Il Congresso associativo di quest'anno, infine, sarà un'occasione per riflettere in modo approfondito sul ruolo dell'Unione e sul futuro istituzionale delle Province, alla luce dei provvedimenti di attuazione del federalismo fiscale e del'emanazione della nuova Carta delle autonomie locali. E' evidente che su queste tematiche l'UPI, con la vostra collaborazione, dovrà definire una piattaforma da discutere in sede congressuale.

Non appena terminato il periodo estivo potremo inviare informazioni più dettagliate sullo svolgimento del Congresso. In ogni caso, sul sito dell'UPI (www.upinet.it) sarà disponibile un'apposita "finestra informativa" esclusivamente dedicata alla comunicazione di tutte le notizie relative all'Assemblea generale congressuale .

Nel link, la scheda con i delegati con diritto di voto

 
(28-07-2009)

REDAZIONE UPI
CERCA


Link correlati
AGENDA
UPI FORMAZIONE: SEMINARIO DI STUDI
ven 21 set 2018 9.30-16.30
Viale Silvani, 6 Sala Formazioni, Bologna
Fabbisogni, organici, piani occupazionali e modalita’ di assunzione.Un quadro normativo e interpretativo sempre piu’complesso: quali soluzioni? Il nuovo ccnl funzioni locali: lo stato dell’arte
Seminario di Studio "Progettare l'Europa - Infoday sulle fonti di finanziamentoe la metodologia di progettazione
mar 25 set 2018
25 settembre 2018 ore 9.30 - 13.00 /14.00 - 16.30 Sala formazione Upi, Viale Silvani 6 - Bologna
CONVEGNO - Due anni di novità in materia di contratti pubblici, tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018
MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE 2018 ORE 9.30-13.30 MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
Due anni di novità in materia di contratti pubblici tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018 9.30 - 13.30
MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
CONVEGNO UPI EMILIA-ROMAGNA EVENTO IN CORSO DI ACCREDITAMENTO PRESSO L’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MODENA

UPI Social Network


Dowload Documentazione