Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche sociali
| Condividi:

PROVINCIA DI TRIESTE: PRONTO IL VADEMECUM PER UNA CITTA' ACCESSIBILE

COME RENDERE ACCESSIBILI I LOCALI PUBBLICI CON INTERVENTI SEMPLICI ED ECONOMICI

L'Associazione Tetraparaplegici del Friuli Venezia Giulia Onlus, con il contributo della Provincia di Trieste e del Centro Servizi Volontariato regionale, ha realizzato la pubblicazione intitolata "Città accessibile - Mesto dostopno vsem", rivolta in particolare ai proprietari e gestori di locali pubblici, negozi e centri commerciali. Si tratta di un vademecum di facile lettura ed interpretazione che riporta, con l'ausilio di foto e disegni esplicativi, suggerimenti per rendere i locali pubblici accessibili a tutti. Questo semplice manuale è la seconda edizione di "Città accessibile - Locali pubblici funzionali a tutti", realizzato nel 2007 in collaborazione con l'Assessorato regionale per le Attività produttive del Friuli Venezia Giulia, il Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia ed altri Enti pubblici e privati e consegnato ai pubblici esercenti della Regione durante il censimento dei servizi turistici accessibili presenti in Friuli Venezia Giulia condotto dall'Associazione Tetraparaplegici nel corso dell'estate - autunno dello stesso anno.

"Visto l'interesse che è stato riscosso dalla prima pubblicazione - dice l'Assessore alle Politiche sociali e alle Politiche dei disabili Marina Guglielmi - ho ritenuto di sostenere, su proposta dell'Associazione Tetra-Paraplegici, la pubblicazione del nuovo vademecum, ampliato e migliorato sia nel testo che nelle immagini nonché tradotto in lingua slovena. Il nuovo vademecum, realizzato in 2.500 libretti da 25 pagine in formato tascabile, è destinato in particolare agli operatori del commercio della Provincia di Trieste."

Il libretto bilingue "Città accessibile - Mesto dostopno vsem" è stato realizzato anche grazie alla collaborazione gratuita e volontaria di alcune persone, tra cui un architetto dell'Università di Trieste, che hanno curato la traduzione in lingua slovena rendendola il più possibile di lettura semplice ed immediata. "Città accessibile - Mesto dostopno vsem" è la prima pubblicazione in lingua slovena effettuata dall'Associazione Tetraparaplegici e rappresenta il frutto di una proficua collaborazione tra questo sodalizio, la Provincia di Trieste, il Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia e l'Università degli studi di Trieste, Facoltà di Architettura, che ha fornito utili spunti per migliorare la nuova edizione. La pubblicazione "Città accessibile - Mesto dostopno vsem" oltre a essere un atto concreto per promuovere la cultura dell'inclusione e della progettazione accessibile presso gli operatori del commercio della Provincia di Trieste, sarà anche uno strumento utile in occasione dei prossimi gemellaggi che l'Associazione Tetraparaplegici del Friuli Venezia Giulia intende stringere con i sodalizi delle persone mielolese presenti nella Repubblica di Slovenia ed altre realtà statali e regionali dell'Alpe Adria.

Il vademecum è in fase di distribuzione ai gestori di locali pubblici e può essere richiesto alla sede dell'Associazione o scaricato in formato digitale dal sito di questa.

 

 

 
(21-09-2009)

Ufficio stampa Provincia di Trieste
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione