Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Ambiente e Territorio
| Condividi:

Progetto Europeo Inter Pares

Tools for Energy Regulations of Province Associations on RES - Renewable Energy Sources

Approvato il progetto Europeo Inter Pares INnovative Tools for Energy Regulations of Province Associations on RES - Renewable Energy Sources (strumenti innovative per la programmazione energetica nelle associazioni di province sulle energie rinnovabili).
Il progetto che vede come capofila l'UPI (Unione delle Province d'Italia) e come partner ADF (Associazione dei Dipartimenti Francesi), UNCJR (Unione delle contee rumene), ENAE (Unione delle prefetture greche) ed S.D.I.e (Sustainability Development Innovation) si è avviato ufficialmente il primo settembre 2009 e avrà una durata di 34 mesi.
Il progetto mira a sostenere le autorità locali nell'implementazione e lo sviluppo di politiche e strategie sulle RES.
Uno degli obiettivi principali è quello di aggiornare le conoscenze sulle opportunità di applicazione delle RES sia a livello di Associazioni centrali sia a livello di amministrazioni pubbliche locali. Questo obiettivo verrà realizzato attraverso corsi di formazione ad hoc rivolti ai funzionari delle Province e delle associazioni centrali.
Il secondo obiettivo specifico è quello di migliorare e rendere più comprensibile il quadro legislativo e regolamentare esistente delle RES a livello locale. Questa esigenza nasce dalla complessità normativa in materia di politiche energetiche, in particolare in Italia dove il decentramento amministrativo implica che vi siano dei livelli di delega amministrativa fra gli enti territoriali che differiscono da regione a regione. Ciò rende spesso difficile l'accesso alle informazioni in materia di opportunità di realizzazione di installazioni per i proponenti locali.
Altro obiettivo è quello di sostenere e sviluppare l'attuazione di misure e iniziative innovative volte alla rimozione delle barriere non tecnologiche specialmente di natura amministrativa: queste soluzioni includeranno strumenti finanziari e procedure di semplificazione amministrativa come per esempio le autorizzazioni uniche per la costruzione di impianti di RES.
In Italia le Province che hanno manifestato interesse sono più di 50, fattore che denota una forte attualità e sensibilità della tematica trattata a livello di amministrazioni pubbliche provinciali. Il progetto servirà anche per una ricognizione a livello nazionale delle competenze e degli ambiti di intervento che hanno le diverse province italiane. In questo panorama molto difforme, tramite questo progetto l'UPI intende avere un quadro più preciso sulle competenze e promuovere presso le Province italiane quelle procedure semplificative della normativa per il rilascio di autorizzazioni a costruire impianti di produzione di energie rinnovabili in Italia.
Il primo meeting tra i partner del progetto si è tenuto a Roma presso la sede dell'UPI lo scorso 13 ottobre. In occasione dell'incontro i partner presenti hanno definito e chiarito le fasi progettuali insieme ai singoli compiti e ruoli che gli enti coinvolti dovranno svolgere. Nell'ambito delle attività delineate, particolarmente significativo sarà la prima fase di ricognizione delle problematiche emergenti a livello provinciale e che ogni partner dovrà rilevare. I risultati costituiranno la base di riferimento per la costruzione di una piattaforma formativa a livello sia nazionale che europeo. Pertanto, le prossime attività vedranno il partenariato impegnato nella elaborazione di un questionario ricognitivo e nella la successiva analisi dei dati.
(15-10-2009)

Redazione
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione