Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche sociali
| Condividi:

PROVINCIA DI TRIESTE: PROTOCOLLO PER EMERGENZA ABITATIVA

AVVIARE UNA BANCA DATI DOMANDA/OFFERTA EMERGENZA ABITATIVA

L'assessore provinciale alle Politiche sociali, Marina Guglielmi, ha siglato oggi il protocollo d'intesa interenti "Progetto Sperimentale per la raccolta organizzata di dati riferiti all'emergenza abitativa". Questo progetto sperimentale di realizzazione della banca dati persegue tre obiettivi principali: Omogeneizzare il sistema di condivisione dei dati riferiti alla casistica relativa all'emergenza abitativa del territorio provinciale; migliorare le sinergie operative nella risposta al disagio abitativo grave; e fornire elementi statistici utili alla programmazione territoriale in favore di persone in emergenza abitativa.

Dunque, attraverso l'utilizzo di proprie risorse la Provincia con questo progetto si propone di attivare nuove prassi aventi ricadute positive sulla cittadinanza attraverso il miglioramento dei servizi, di contribuire ad economizzare il funzionamento dei servizi collegati alla soddisfazione del diritto - casa, di concerto tra enti pubblici e del terzo settore sociale che si occupano della medesima problematica, nonché di promuovere, quindi, risposte omogenee e mirate verso il bisogno urgente di casa a cura di soggetti pubblici e privati a diverso titolo coinvolti, grazie all'incrocio del dato tra bisogno urgente e offerta disponibile.

La firma del protocollo è stata l'ultimo atto di un percorso che ha preso avvio con il progetto del Piano di Zona 2006-2008 dell'ambito distrettuale di Trieste "Il diritto ad una casa possibile" e che è proseguito nel 2009 con la partecipazione di Enti pubblici e organizzazioni del Terzo Settore (gli ambiti socio assistenziali, l'Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 Triestina, l'A.T.E.R. - Azienda Territoriale Edilizia Residenziale, l'U.E.P.E. - Ministero Giustizia, l'ASP - ITIS, l'ACLI - Cooperativa Sociale Lybra, la Comunità S. Martino al Campo) che hanno costituito un tavolo tecnico coordinato dalla Provincia di Trieste per approfondire e sviluppare il tema relativo alla necessità di realizzare una banca dati della domanda di abitazione da parte di persone in situazione di emergenza e di una banca dati dell'offerta di alloggi disponibili, nonché di osservare l'andamento del fenomeno dell'emergenza abitativa ai fini programmatori.

 

 
(20-01-2010)

Ufficio stampa Provincia di Trieste
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione