Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche sociali
| Condividi:

PROVINCIA DI PISTOIA: POLITICHE GIOVANILI

243.000 EURO PER 14 PROGETTI LOCALI

Tutti finanziati dalla Regione Toscana i progetti per le politiche giovanili di Pistoia. Con il coordinamento dell'assessorato provinciale alle politiche giovanili il territorio ha espresso 14 richieste di finanziamento a valere sull'Accordo di Programma Quadro per le Politiche Giovanili della regione, ottenendo complessivamente 243.000 euro. Giovedì 28 gennaio nella sede della provincia l'assessore provinciale alle politiche giovanili Chiara Innocenti riunirà, come fa periodicamente, i vari soggetti che si occupano di questo settore sul territorio (compresi i destinatari dei finanziamenti) per continuare questo percorso di coordinamento e unione delle reciproche forze.

‘Questo finanziamento - dice l'assessore Chiara Innocenti - su tutti i progetti, 14, presentati dalla Provincia con gli altri enti, è sicuramente frutto del coordinamento che ci siamo dati. Del resto, le stesse linee guida dell'Accordo di Programma regionale per le Politiche Giovanili erano state concertate anche con gli assessori delle Province toscane. Questo metodo di coordinamento va dunque dalla regione, alle Province, ai Comuni alla società civile e conferme il positivo ruolo instaurato dalla Regione che ha stanziato con questo accordo 5 milioni di euro per le politiche giovanili sul territorio regionale per il periodo.

‘La Regione - continua Innocenti - con questo nuovo Accordo Quadro ha riconosciuto alle Province un ruolo fondamentale non soltanto in fase progettuale, ma anche in fase di monitoraggio. Ha inoltre deciso di riservare una parte dei finanziamenti a progetti presentati direttamente da giovani, anche se non facenti parte di associazioni, o gruppi. Anche in relazione a questi progetti, le Provincie giocheranno un ruolo importante di coordinamento'.

Per quanto riguarda il territorio provinciale si registra un aumento dei progetti presentati, da 8 a 14, includendo sia quelli presentati da Istituzioni, in forma singola o associata, sia quelli presentati da associazioni e soggetti vari. A questi vanno aggiunti tre progetti presentati da giovani in forma individuale sul cui finanziamento tra breve si dovrebbe avere risposta.
Ovviamente, tutti i progetti prevedono un cofinanziamento fra soggetto proponente e Regione Toscana. Questo presuppone che oltre alla capacità progettuale i soggetti abbiano previsto una copertura finanziaria, in linea con la logica secondo cui è necessario responsabilizzare i soggetti territoriali. L'entità dei finanziamenti dipende da diversi fattori, quali l'accuratezza del progetto, le finalità di questo (che devono essere in linea con quelle predisposte dalla Regione), la capacità dei vari progetti di dar vita a vere e proprie azioni di protagonismo giovanile, la preminenza di attività progettuale concreta rispetto alla semplice acquisizione di beni strumentali.
Da sottolineare il fatto che, secondo le indicazioni fornite dal nostro Assessorato, sono stati finanziati anche progetti il cui asse portante atteneva alla cultura (ovviamente declinata nel senso della partecipazione giovanile), in linea con quanto espresso dai documenti della Provincia, nei quali si insiste sulla volontà di integrare sempre di più cultura e politiche giovanili. Da sottolineare l'impegno dei Comuni della montagna, che sotto la guida del Comune di San Marcello, hanno elaborato un progetto di grande valore, il Comune di Quarrata, che continua con il progetto Il Caleidoscopio a costituire una rete di importanti soggetti esistenti sul proprio territorio, e il progetto della Valdinievole in particolare, progetto che è stato in grado di mettere insieme ben 11 Comuni, ossia tutta l'area in questione, concretizzando quel concetto di rete, che è così fondamentale parte delle politiche giovanili.

Beneficiari e progetti:
Comune di Agliana ‘I giovani di Agliana'
Associazione Volontariato S. Anna Centro di aggregazione giovanile ‘Il Tempio'
Comune di Pistoia ‘I piloti del caos - 3 ‘
Cooperativa Incontro ‘Datti da fare'
Comune di Marliana ‘Sconfiniamoci - La memoria a confronto'
Ass. Culturale Mirabilia ‘Teatro Giovani'
Comune di Montale - Ass. Politiche Giovanili e Cultura ‘Verso la contaminazione'
Pastorale Giovanile - Diocesi di Pistoia ‘Artegiovane'
Comune di Quarrata ‘Kaleidoskopio forme, spazi e tempi per ognuno'
Ass. ‘Quasar O.N.L.U.S' ‘Circuito Alcolout: stili di vita e percorsi di benessere'
Comune di San Marcello Pistoiese ‘Riskiando;-)'
Comune di Serravalle Pistoiese ‘Tempi nuovi,giovani, spazi e idee in rete'
UISP Comitato Provinciale Pistoia ‘Ultrà corretto: valori dello sport e contaminazione di valori'
Società Della Salute della Valdinievole ‘Valdigiovani: oggi che futuro ho?'
(26-01-2010)

Ufficio stampa Provincia di Pistoia
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione