Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Mobilità e viabilità
| Condividi:

PROVINCIA DI LECCO: VARIANTE SS 639 LECCO-BERGAMO

APPROVATO IL PROGETTO DEL VALORE DI OLTRE 93.000.000 di euro

Nella seduta di ieri la Giunta Provinciale ha approvato la progettazione definitiva del lotto funzionale San Gerolamo, variante alla SS 639 da Chiuso di Lecco a Via dei Sassi in Calolziocorte nel territorio della provincia di Lecco, ricompresa tra Lecco, Vercurago e Calolziocorte, del valore di euro 93.670.000,00. La Giunta, inoltre, ha preso atto della registrazione alla Corte dei Conti e della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Deliberazione del Cipe del 6 novembre 2009 di approvazione del progetto preliminare e del relativo finanziamento. Sempre ieri il progetto definitivo è stato trasmesso a ciascuna delle amministrazioni interessate, alle amministrazioni competenti a rilasciare i permessi e autorizzazioni di ogni genere e tipo, ai gestori delle opere interferenti; dalla data di ricezione decorreranno i 30 giorni previsti dal Codice degli Appalti per la convocazione della Conferenza dei Servizi. "La decisione di ieri - commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici e alla Viabilità Stefano Simonetti - rappresenta un'altra tappa importante, fondamentale sulla strada che porta alla realizzazione della nuova Lecco-Bergamo. L'approvazione del progetto definitivo sembrava lontanissima e oggi, dopo soli pochi mesi dall'insediamento della Giunta Nava, è realtà! Proprio ieri è stato recapitato tutto il progetto definitivo al Ministero delle infrastrutture e Trasporti - struttura tecnica di Missione. Da oggi quindi scattano i 60 giorni previsti dal codice degli appalti per permettere alle amministrazioni interessate di esplicitare eventuali osservazioni. Un particolare ringraziamento al Vice Ministro Senatore Roberto Castelli per l'attenzione e la sinergia su tale progettualità e per l'insostituibile apporto tecnico e politico".
(24-03-2010)

Ufficio stampa Provincia di Lecco
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione