Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Organizzazione e personale
| Condividi:

PROVINCIA LECCO: PROTOCOLLO INTESA CON MINISTRO BRUNETTA

INNOVAZIONE DEI PROCESSI E DEI SERVIZI NELLA PROVINCIA

Ieri il Ministero per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione, rappresentanto dal Capo del Dipartimento Renzo Turatto, e la Provincia di Lecco, rappresentata dal Direttore Generale Amedeo Bianchi, hanno sottoscritto a Roma un Protocollo di intesa finalizzato al miglioramento dei processi produttivi e delle relazioni con i cittadini e le imprese, anche tramite il coinvolgimento degli enti locali del territorio. Ministero e Provincia intendono avviare una proficua una proficua e fattiva collaborazione attraverso la definizione e l'attuazione di un piano di azioni specifiche, orientato a garantire un'efficace diffusione di regole e procedure necessarie ad aumentare l'efficienza degli uffici di comunicazione e relazione con il pubblico e altri centri di contatto con i cittadini e le imprese, promuovendo il coordinamento fra i relativi centri decisionali. Gli obiettivi strategici indicati nel protocollo d'intesa rientrano nel Piano di E-Gov 2012. In particolare, attraverso questo accordo si prevede:

a. l'implementazione e lo sviluppo delle iniziative Reti Amiche e Linea Amica;

b. lo sviluppo di un sistema di valutazione della soddisfazione del cittadino-cliente sui servizi forniti, ovvero dell'iniziativa "Mettiamoci la faccia";

c. lo sviluppo di modelli di rilevazione dell'efficienza e della performance degli apparati e dei dipendenti degli Enti locali;

d. la realizzazione di uno "Spazio Provincia" per le informazioni sui procedimenti di competenza della Provincia;

e. la creazione di un progetto di comunicazione "interna" all'Ente provinciale, finalizzato a incrementare le relazioni tra uffici e semplificare i processi decisionali;

f. l'avvio della semplificazione di tutti i regolamenti provinciali con particolare riferimento a quelli che definiscono i rapporti con i cittadini per rendere più trasparente l'amministrazione pubblica;

g. la diffusione dello strumento del Patto di Integrità già approvato dalla Provincia di Lecco;

h. l'avvio delle attività di formazione del personale necessarie a garantire la piena attuazione dei punti precedenti.

Per consentire l'operatività del Protocollo sarà istituito un Gruppo di lavoro, costituito da due rappresentanti per ciascuna delle parti, per la direzione e il coordinamento delle attività. Il protocollo si inserisce all'interno della strategia di ammodernamento e trasparenza indicata dal Governo e avviata con i Piani industriali attuati dal Ministro per la Pubblica amministrazione e dell'Innovazione Renato Brunetta.

Il Presidente della Provincia di Lecco, Daniele Nava esprime piena soddisfazione per il risultato raggiunto: "Con la firma del protocollo con il Ministro Brunetta abbiamo raggiunto un importante traguardo, nella piena condivisione di un nuovo concetto di Pubblica Amministrazione. Dopo pochi mesi, abbiamo rispettato un altro punto del programma elettorale. Ora possiamo procedere celermente verso l'obiettivo di semplificazione, trasparenza, sburocratizzazione e aggiornamento tanto necessario a questa Provincia. Mi riferisco in particolare al confronto già in corso da mesi con il Ministero per arrivare a un reale rinnovamento della struttura amministrativa attraverso l'attività prevista dal protocollo, per la quale stiamo lavorando in sintonia con il Ministero. Mi riferisco in particolare alle iniziative di creazione di un nuovo Spazio Provincia, vera porta di ingresso per il cittadino, al rinnovo di tutti i Regolamenti normativi dell'Ente, all'adesione al progetto Mettiamoci la faccia, alla volontà di potenziare la formazione del personale e la comunicazione interna per incrementare e semplificare i processi decisionali Gli uffici provinciali infatti, in particolare quelli a di­retto contatto con il pubblico, si doteranno di strumenti tramite i quali i cittadini e le imprese potranno esprimere una valutazio­ne sul loro operato, in relazione alle pratiche amministrative che li hanno interessati e posti in rapporto con l'Ente. Questo passo in avanti ci consente concretamente di migliorare e accrescere il lavoro dell'Amministrazione, di procedere al rafforzamento e alla valorizzazione delle risorse, allo sviluppo della funzionalità e dell'efficienza di tutta la struttu­ra".
(25-03-2010)

Ufficio stampa Provincia di Lecco
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione