Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Innovazione e comunicazione
| Condividi:

Il Piano Nazionale Banda Larga: il ruolo delle Province e il contributo degli operatori

20-21 maggio 2010 Catania Grand Hotel Baia Verde - Via Angelo Musco 8/10

A seguito della sigla del Protocollo d'Intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico - Comunicazioni, e l'Unione delle Province d'Italia, il 20 e 21 maggio prossimi, a Catania (presso la Sala Congressi del Grand Hotel Baia Verde - Via Angelo Musco 8/10) si terrà il convegno convegno "Il Piano Nazionale Banda Larga: il ruolo delle Province e il contributo degli operatori" promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico - Comunicazioni, dall'Upi e dalla Provincia di Catania, grazie alla sponsorizzazione di Infratel, Telecom Italia, Fastweb, Wind e Mandarin WiMax Sicilia.

La due giorni di lavoro ha lo scopo di avviare una concreta collaborazione tra le istituzioni nazionali e locali e gli operatori delle telecomunicazioni, per promuovere attività di sviluppo, informazione, formazione e sensibilizzazione per la realizzazione delle reti a banda larga e la riduzione del digital divide.

Il convegno (come da programma allegato) si svilupperà su due giornate di lavoro la prima delle quali sarà conclusa da un intervento del Vice Ministro alle Comunicazioni, On. Paolo Romani.
La seconda giornata, invece, sarà dedicata alla riflessione sulle buone pratiche e sui possibili interventi da attuare a livello locale, per dare seguito al Piano Nazionale Banda Larga.

Gli interventi di autorevoli rappresentanti degli operatori delle telecomunicazioni conferiranno ai dibattiti concretezza e operatività, e saranno certamente un passo importante nel percorso di costruzione di una sempre maggiore coesione negli interventi pubblici e privati a favore della riduzione del digital divide.

"Il tema - scrive il Presidente dell'Upi Giuseppe Castiglione in una lettera inviata a tutte le Province - riveste per le Province un importanza cruciale, poiché assegna alle nostre istituzioni un ruolo chiave nella realizzazione di politiche, strumenti, interventi determinanti per lo sviluppo economico dei territori amministrati e per le singole comunità, imprese e cittadini. La lotta al digital divide, infatti rappresenta una delle sfide decisive che abbiamo davanti, per uscire dalla crisi garantendo una ripresa economica stabile e duratura e assicurando a tutti i cittadini pari occasioni di accesso alle opportunità sociali ed economiche, offerte oggi dalla Rete globale".

IN ALLEGATO LA BOZZA DEL PROGRAMMA E LE INFORMAZIONI PER LE PRENOTAZIONI ALBERGHIERE 
(28-04-2010)

Barbara Perluigi

Documenti
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione