Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Cultura, Turismo e Sport
| Condividi:

Turismo: un tavolo permanete tra i vari livelli istituzionali

Bono. "Serve un Piano strategico condiviso tra Stato, Regioni, Enti locali e operatori"

Istituire un tavolo permanente di confronto e coordinamento nel settore del turismo tra i vari livelli istituzionali: lo hanno deciso il responsabile Nazionale per il Turismo delle Province Italiane e Presidente della Provincia di Siracusa Nicola Bono e il Coordinatore delle Regioni in materia di Turismo, Assessore della Regione Abruzzo Mauro Di Dalmazio.

"Uno strumento - commenta il Presidente Bono - necessario per individuare obiettivi strategici condivisi da tutti i livelli di governo del territorio, una sorta di "cabina di regia" da cui rilanciare una nuova "governance turistica", in vista della Conferenza Nazionale del Turismo Italiano, che si svolgerà i prossimi 15 e 16 ottobre a Cernobbio. La Conferenza - ha poi aggiunto il Presidente - sarà l'occasione per costruire il Piano Strategico Nazionale del Turismo, uno strumento di cui il Paese ha bisogno, se vuole davvero rilanciare il settore, e che dovrà avere come base una intesa tra Stato, Regioni, Enti Locali ed imprese".
Il Presidente ha poi espresso soddisfazione per la decisione assunta dalle Regioni, di coinvolgere le Province nei cosiddetti "progetti di eccellenza" nel settore turismo, introdotti dall'art. 18 della legge n. 69/2009., relativi a interventi per i quali sono previsti finanziamenti per un ammontare complessivo di 118.065.054 euro. Le modalità e le forme di partecipazione saranno stabilite in un tavolo tecnico.
(11-10-2010)

Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione