Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Cultura, Turismo e Sport
| Condividi:

OLTRE 20.000 VOLUMI DONATI DALLA FONDAZIONE FMR-MARILENA FERRARI ALLE PROVINCE

foto Castiglione "Una occasione unica per rendere la cultura fruibile a tutti"

Si è svolta oggi presso la sede dell’UPI (Unione delle Province d’Italia), la conferenza stampa che annuncia la donazione di oltre 20.000 volumi FMR alle Province. Un’iniziativa promossa dalla Fondazione FMR-Marilena Ferrari in collaborazione con il Ministero per la Pubblica Amministrazione e Innovazione e con l’UPI in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia

Alla presenza di Renato Brunetta – Ministro della Pubblica Amministrazione e Innovazione, di Giuseppe Castiglione – Presidente dell’UPI e di Marilena Ferrari – Presidente della Fondazione FMR-Marilena Ferrari, è stato annunciato il programma di donazione di circa 180 volumi FMR ad ogni provincia italiana che li ha poi destinati ad una Biblioteca della Provincia.

Alle origini di questa iniziativa, oltre all’obiettivo dichiarato della Fondazione di valorizzare il patrimonio artistico e culturale italiano, c’è la convinzione che la bellezza italiana sia anche e soprattutto patrimonio da condividere con i nostri concittadini che potranno così beneficiare dei volumi FMR, definiti da Federico Fellini “la perla nera dell’editoria mondiale”, dove ritroveranno le immagini della bellezza del nostro Paese.

Da sempre ritengo che il nostro Paese sia fondato sulla bellezza del suo patrimonio artistico, – dichiara Marilena Ferrari – comune denominatore dell'identità e dell’unità italiana, una bellezza straordinariamente testimoniata dalle pagine dei preziosi volumi FMR. Per questo, in occasione del prossimo 150° anniversario dell’Unità d’Italia, ho con gioia voluto donare le biblioteche FMR alle Province italiane in modo che possano essere accessibili nelle biblioteche provinciali ai cittadini.”

"Questa iniziativa ci fa onore - ha commentato il Presidente dell'Upi Giuseppe Castiglione - perchè ci consente di fare delle Province dei luoghi chiave al servizio della diffusione della cultura a tutti i cittaidni. I volumi che la Fondazione ci ha donato sono degli straordinari testimoni della bellezza del nostro Paese e possono raccontare ai nostri giovani la storia del Paese e le immagini di una Italia che non a tutti è accessibile. Ritengo determinante che si sia scelto di fare di questa inizitaiva una degli eventi in occasione del 150° dell'Unità d'Italia. Il Ministro Brunetta poi - ha concluso il Presidente - ha confermando, scegliendo proprio le Province come mezzo per promuovere questa iniziativa, la centralità del nostro ruolo come istituzioni al serivzio delle comunità".

Questa iniziativa si inserisce in un programma di donazioni gratuite dell’intero archivio storico dei volumi e della rivista d’arte FMR Franco Maria Ricci, casa editrice acquisita dal gruppo nel 2002, che la Fondazione FMR-Marilena Ferrari ha promosso durante tutto il corso dell’anno 2010 e che ha visto coinvolti:



























  • le scuole italiane (Licei artistici, Istituti d'Arte, Istituti Professionali Industria e Artigianato)



















  • le Case circondariali e di reclusione



















  • gli Istituti penali per minorenni



















  • le Ambasciate italiane



















  • gli Istituti italiani di cultura


























L’obiettivo della Fondazione è quello di rendere, il più possibile, accessibili ad un pubblico ampio gli straordinari volumi FMR. Si tratta, infatti, di libri di grande pregio ispirati al patrimonio artistico, paesaggistico e letterario del nostro Paese. La loro peculiarità risiede negli straordinari apparati iconografici che li compongono e nell’assoluta qualità delle carte, delle tecniche di stampa e della rilegatura.

 Le biblioteche sono composte dalle più belle collane realizzate da FMR, a partire dal “Gran Tour”, volumi di grande formato, ricchissimi di illustrazioni e corredati da testi che narrano le straordinarie vicende storiche ed artistiche delle città italiane meno note. La “Biblioteca di Babele”, un’antologia selezionata e introdotta dal grande scrittore e poeta Jorge Luis Borges. “I Segni dell’Uomo”, decine di volumi che uniscono un’iconografia inedita a testi letterari di grandi scrittori. “Le Quadrerie” una sontuosa serie di libri che svela tesori ignoti e capolavori dimenticati da secoli con immagini tratte da collezioni private, da depositi museali o da archivi inaccessibili.

I numeri di questa donazione:

Kit di oltre 180 volumi, per un totale di oltre 20 mila volumi donati a

110 Province italiane.

 

I numeri delle donazioni del 2010:

oltre 200.000 volumi donati

oltre 1.000 gli Istituti coinvolti
(02-12-2010)
Redazione
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione