Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Innovazione e comunicazione

ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO 150 NELLE PROVINCE

Una prima sintesi dell'indagine condotta dall'Upi

Lo scorso 14 dicembre si è insediato il tavolo tecnico previsto dal protocollo di intesa tra la CIVIT e l’UPI del 30 giugno 2010, che ha esaminato innanzitutto i primi risultati dell’indagine che l’UPI ha condotto per verificare lo stato di attuazione delle disposizioni del decreto legislativo 150/09 nelle Province.
Dall’indagine risulta chiaramente che la gran parte delle Province italiane si è già dotata di sistemi di valutazione delle prestazioni dei dirigenti e dei dipendenti, ma che la situazione relativa all’attuazione delle diverse disposizioni del decreto 150 è ancora molto variegata considerata la complessità degli adempimenti richiesti anche alla luce della manovra finanziaria approvata dal Governo.
Fermo restando la diretta applicazione dei principi di carattere generale in materia di trasparenza di cui all’art. 11, 1 e 3 comma del decreto legislativo 150/09, e il termine del 31 dicembre 2010 previsto dal decreto per l’adeguamento dei regolamenti degli enti ai principi contenuti negli articoli 3, 4, 5, 2 comma, 7, 9, e 15, 1 comma del medesimo decreto, il tavolo tecnico ha condiviso la considerazione che, stanti i ristretti termini previsti, gli enti possano anche nei mesi successivi alla scadenza del 31 dicembre 2010, adeguare i loro ordinamenti, tenendo altresì conto della specificità della loro organizzazione.
Occorre peraltro considerare che, per le Regioni e gli Enti locali, il termine per l’adeguamento dei contratti collettivi integrativi è il 31 dicembre 2011 e che, comunque, i vigenti contratti integrativi, in caso di mancato adeguamento, “cesseranno la loro efficacia” a partire dal 31 dicembre 2012, secondo quanto previsto dall’art. 65 del d. lgs. 150/09.

Alla luce di queste considerazioni, il tavolo tecnico ha concordato l’obiettivo di definire, per l’inizio del prossimo anno, un documento di linee guida sul ciclo della performance per dare indicazioni chiare alle Province, in particolare sui seguenti punti:
•    sistemi di misurazione e valutazione della performance organizzativa e della performance individuale;
•    piano della performance;
•    programma triennale per la trasparenza e l’integrità;
•    organismi indipendenti di valutazione;
•    contrattazione decentrata.
In allegato, una prima sintesi dell’indagine condotta dal’UPI.

(23-12-2010)

Redazione Upi

Documenti
CERCA


AGENDA
Convocazione del Comitato Direttivo UPI giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 -Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
gio 24 mag 2018
Giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 - Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
CONVEGNO UPI EMILIA ROMAGNA
mar 29 mag 2018 9.30-13.30
Palazzo Malvezzi, Via Zamboni 13, Sala Consiglio, Bologna
 I Controlli della Corte dei Conti sugli Enti territoriali e gli altri Enti pubblici  
Comunità MED del Turismo Sostenibile: “Ri-connettere l’industria del turismo con i territori: promuovere politiche fondate su progetti concreti per lo sviluppo sostenibile
mer 30 mag 2018
29-30 MAGGIO 2018, ROMA, presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT)
CONVEGNO ANCI PIEMONTE - UPI EMILIA ROMAGNA
ven 01 giu 2018 9.00
Cripta Sant'Andrea Dipartimento Studi Umanistici, Via G. Ferraris 116, Vercelli
"Anticorruzione e Trasparenza. Nuove prospettive"

UPI Social Network


Dowload Documentazione