Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche sociali

Politiche giovanili: Ministro Meloni, Il ruolo delle Province è centrale

foto Castiglione “Fare squadra permette di moltiplicare i risultati”

“Abbiamo creduto fortemente nel ruolo centrale delle Province per promuovere i progetti di AzioneProvinEgiovani, e la risposta che abbiamo avuto ci ha dato ragione. Il Bando, giunto alla IV edizione, è stato un successo, per questo, nonostante i tagli, nonostante le difficoltà, abbiamo deciso con convinzione di rifinanziarlo con 2,6 milioni di euro. Sono convinta che fare rete, creare un sistema virtuoso tra istituzioni, associazionismo e privato sia decisivo per assicurare ai giovani iniziative che restano sui territori e che continuano a dare risultati nel tempo”. Lo ha detto il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, presentando oggi con l’Upi la IV edizione del BandoAzioneProvincEgiovani, l’iniziativa che mette a disposizione 2,6 milioni di euro per progetti delle Province a favore dei giovani.
“Con il Ministro – ha detto il Presidente dell’Upi Giuseppe Castiglione – abbiamo scommesso sulla capacità delle Province di fare rete, perché questo ci permette di moltiplicare i risultati e anche di mettere a sistema le tante competenze che le Province hanno nelle tematiche che interessano la vita dei giovani. Lavoro, formazione, occupabilità, ma anche tutela della salute e promozione di una cultura consapevole della difesa dell’ambiente: sono tutte questioni sulle quali le amministrazioni provinciali hanno competenze dirette. I progetti a favore dei giovani ci permettono di agire trasversalmente e di fare squadra, esaltando le nostre capacità di amministrare a favore delle comunità e dei territori”.
Il Bando, appena emanato, interessa progetti che riguardano in particolare quattro  tematiche: la sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici; l’occupabilità e l’ innovazione; la sicurezza e la salute; l’alfabetizzazione informatica  e il contrasto al digital divide.
“Tutti temi che interessano concretamente la vita dei ragazzi – ha concluso il Ministro – e che hanno come comune denominatore la scelta di puntare sullo sviluppo come leva per promuovere la crescita delle persone”.

All'incontro è intervenuto anche l'Assessore alle politiche giovanili e allo Sport della Provincia di Pisa, Salvatore Sanzo, e quattro ragazzi delle Province di Perugia, Asti, Vibo Valentia e Grosseto, che hanno raccontato la loro esperienza nei progetti finanziati grazie alle scorse edizioni del bando.





(19-04-2011)

Barbara Perluigi

Galleria fotografica.

CERCA


Link correlati
AGENDA
Provincia di Piacenza “DARE, DIRE, FARE DI PIÙ SENZA ESSERE EROI”, FLASH MOB PER LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
mar 21 nov 2017
Martedì 21 Novembre 2017 alle ore 11,00 in Provincia, Conferenza stampa di presentazione.
PROVINCIA DI PESARO URBINO - “Viole a Sigmundsherberg”, il racconto del viaggio della memoria di 50 studenti nei luoghi della Prima Guerra Mondiale, sulle orme di un fante pesarese
mar 21 nov 2017
CONFERENZA STAMPA Martedì 21 novembre, ore 11, sala giunta della Provincia
#sicurezzastradale la campagna di informazione della Provincia di Reggio Emilia , Automobile Club e Seta
mer 22 nov 2017
CONFERENZA STAMPA mercoledì 22 novembre, ore 12,00 - Sala Giunta Provincia di Reggio Emilia - Corso Garibaldi 59
Le società a partecipazione pubblica alla luce delle ultime novità normative e delle nuove linee guida ANAC
mer 13 dic 2017
Seminario promosso da Upi, Upi Emilia Romagna e Provicnia di Reggio Emilia - Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 9.00-13.30, Università di Modena e Reggio Emilia, Palazzo Dossetti, Aula Magna Manadori, Viale Allegri 9, Reggio Emilia

UPI Social Network


Dowload Documentazione