Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
CONFERENZE
| Condividi:

CONFERENZA UNIFICATA DEL 5 MAGGIO 2011

Il report della riunione della Conferenza del 5 maggio 2011: ordine del giorno, pareri rilasciati e documenti consegnati al tavolo di concertazione. Presente per l'Upi il Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà.

Punto 1) all’O.d.G.:

PARERE SULLO SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE DELEGA PER L’ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DELLA CONFERENZA DELLA REPUBBLICA. (RAPPORTI REGIONI E COESIONE TERRITORIALE).
Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
RINVIO. Consegnato documento.
 
Punto 2) all’O.d.G.:
 
PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE ATTUAZIONE DELL’ARTICOLO 23 DELLA LEGGE 4 NOVEMBRE 2010, N. 183, RECANTE “DELEGA AL GOVERNO PER IL RIORDINO DELLA NORMATIVA DI CONGEDI, ASPETTATIVE E PERMESSI”. (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E INNOVAZIONE - LAVORO E POLITICHE SOCIALI)
Parere ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
Parere favorevole. Consegnato documento
 
Punto 3) all’O.d.G.:
 
PARERE SULLO SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE: “DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PARI OPPORTUNITA’ NELL’ACCESSO AGLI ORGANI ED AL LAVORO ALLE DIPENDENZE DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE”. (PARI OPPORTUNITA’)
Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
Parere favorevole subordinato all'accoglimento dell'emendamento proposto.  Consegnati emendamento con osservazioni e documento tecnico.
 
Punto 4) all’O.d.G.:
 
INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE MECCANISMI SANZIONATORI E PREMIALI RELATIVI A REGIONI, PROVINCE E COMUNI, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 2, 17 E 26 DELLA LEGGE 5 MAGGIO 2009, N. 42. (ECONOMIA E FINANZE - RIFORME FEDERALISMO - SEMPLIFICAZIONE NORMATIVA - RAPPORTI REGIONI E COESIONE TERRITORIALE - POLITICHE EUROPEE)
Intesa ai sensi dell’articolo 2, comma 3, della legge 5 maggio 2009, n. 42.
INTESA NON ANCORA CONSEGUITA (decorrenza termini dal 20 aprile 2011)
 
Punto 4 bis):
 
INTESA SUL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCERNENTE L’ELENCO DEI BENI TRASFERIBILI AGLI ENTI TERRITORIALI, AI SENSI DELL'ARTICOLO 5, COMMA 1, LETT. E) DEL DECRETO LEGISLATIVO 28 MAGGIO 2010, N. 85 RECANTE: “ATTRIBUZIONE A COMUNI, PROVINCE, CITTÀ METROPOLITANE E REGIONI DI UN PROPRIO PATRIMONIO AI SENSI DELL'ARTICOLO 19 DELLA LEGGE 5 MAGGIO 2009, N. 42”.   (ECONOMIA E FINANZE)
Intesa ai sensi dell'articolo 3, comma 3, del decreto legislativo 28 maggio 2010, n. 85.
MANCATA INTESA CON DECORRENZA DEI TERMINI
 
Punto 5) all’O.d.G.:
 
PARERE SUL DECRETO DEL DIRETTORE DELL'AGENZIA DEL DEMANIO RECANTE L'ELENCO DEGLI IMMOBILI ESCLUSI SOTTRATTI AL TRASFERIMENTO AGLI ENTI TERRITORIALI, AI SENSI DELL'ARTICOLO 5, COMMA 3, DEL DECRETO LEGISLATIVO 28 MAGGIO 2010, N. 85 RECANTE: “ATTRIBUZIONE A COMUNI, PROVINCE, CITTÀ METROPOLITANE E REGIONI DI UN PROPRIO PATRIMONIO AI SENSI DELL'ARTICOLO 19 DELLA LEGGE 5 MAGGIO 2009, N. 42”. (ECONOMIA E FINANZE)
Parere ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 28 maggio 2010, n. 85.
RINVIO

 
Punto 6) all’O.d.G.:
 
PARERE SUL DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA 2011 E RELATIVO ALLEGATO. (ECONOMIA E FINANZE)
Parere ai sensi dell’articolo 7, comma 3 e articolo 52, comma 5, della legge 31 dicembre 2009, n. 196 e successive modificazioni.
Consegnato documento.
 
Punto 7) all’O.d.G.:
 
PARERE SUL PROGRAMMA STATISTICO NAZIONALE (P.S.N.) PER IL TRIENNIO 2011-2013. AGGIORNAMENTO 2012-2013.          (ISTAT)
Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
Parere favorevole. Consegnato documento

 
Punto 8) all’O.d.G.:
 
ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DI COMPONENTI EFFETTIVI E SUPPLENTI NELLE DUE SEZIONI DELLA COMMISSIONE CENSUARIA CENTRALE DI CUI ALL’ARTICOLO 11 DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 23 MARZO 1998, N. 138. (ECONOMIA E FINANZE)
Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
RINVIO
 
Punto 9) all’O.d.G.:
 
ACCORDO TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO SUL DOCUMENTO “LINEE DI INDIRIZZO PER L’ASSISTENZA ALLE PERSONE IN STATO VEGETATIVO E STATO DI MINIMA COSCIENZA”. (SALUTE)
Accordo ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
Sancito Accordo.
 
Punto 10) all’O.d.G.:
 
INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE, CONCERNENTE IL RIPARTO DEL FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE SOCIALI PER L’ANNO 2011. (LAVORO E POLITICHE SOCIALI)
Intesa ai sensi dell’articolo 46, comma 2, della legge 27 dicembre 2002, n. 289.
Sancita intesa.
 
Punto 11) all’O.d.G.:
 
INFORMATIVA IN MERITO ALL’ITER DELLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, RECANTE LA RIPARTIZIONE DEL FONDO FINALIZZATO ALLA RIDUZIONE DEI COSTI DELLA FORNITURA ENERGETICA PER FINALITA’ SOCIALI DI CUI ALL’ARTICOLO 1, COMMI 362 E SEGUENTI, DELLA LEGGE 27 DICEMBRE 2006, N. 296. (ECONOMIA E FINANZE)
RINVIO
 
Punto 12) all’O.d.G.:
 
INTESA SULLO SCHEMA DI DIRETTIVA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCERNENTE “INDIRIZZI OPERATIVI PER L’ATTIVAZIONE E LA GESTIONE DEI MODULI SANITARI IN CASO DI CATASTROFE” AI SENSI DELL’ART. 5, COMMA 2, DEL DECRETO-LEGGE 7 SETTEMBRE 2001, N. 343, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 9 NOVEMBRE 2001, N. 401. (PROTEZIONE CIVILE - SALUTE - ECONOMIA E FINANZE)
Intesa ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. b) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
RINVIO.
(06-05-2011)

REDAZIONE

Documenti
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione