Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale

BARDUCCI A ROSSI. L’ABOLIZIONE DELLE PROVINCE? E’ SOLTANTO UN GIGANTESCO DEPISTAGGIO,IL VERO CORAGGIO STA NELLA RIFORMA ISTITUZIONALE

La dichiarazione del Presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, Presidente

“Perché nessuno parla di  eliminare quelle regioni che sono più piccole di una provincia?
In Toscana si può fare una riforma seria, partendo dalle aree vaste. È ancora praticabile?”
“Il tema dell’abolizione delle Province è stato sollevato ad arte per nascondere i veri problemi della pubblica amministrazione. Io auspico una riforma che metta in discussione tutti: dal Parlamento ai Comuni, dalle Regioni alle Province”.
Lo afferma il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, intervenendo nel dibattito a distanza che ieri ha coinvolto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi e il presidente dell’Upi Toscana, Andrea Pieroni.
“Si è fatto credere che si risolveranno tutti i problemi eliminando le Province, ma è un gigantesco depistaggio che prospera su una serie di luoghi comuni, che non hanno niente a che fare la vera efficienza e il vero risparmio” afferma il presidente di Palazzo Medici Riccardi. “Sono d’accordo con Rossi quando chiede al Pd di avere coraggio, ma il vero coraggio non sta nel sostenere una parte della manovra del Governo. Non è questo il problema – spiega Barducci -. Semmai il Partito Democratico deve avere il coraggio di chiedere una vera riforma istituzionale che coinvolga tutti i livelli. Siamo sicuri che all’interno delle Regioni non vi siano margini di risparmio, ad esempio intervenendo sulle agenzie regionali? E perché – aggiunge il presidente Barducci – quando si parla di coraggio, nessuno chiede l’abolizione di quelle regioni che sono più piccole di una provincia?”.
Infine la questione che riguarda direttamente la Toscana: “Nella nostra regione – dice il presidente della Province di Firenze – si poteva e si può fare una riforma serie partendo dalle aree vaste. Mi chiedo e chiedo a Rossi. Questa ipotesi di lavoro è ancora praticabile?”
(31-08-2011)

Ufficio stampa Upi Toscana
CERCA


Link correlati
AGENDA
Convocazione del Comitato Direttivo UPI giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 -Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
gio 24 mag 2018
Giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 - Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
CONVEGNO UPI EMILIA ROMAGNA
mar 29 mag 2018 9.30-13.30
Palazzo Malvezzi, Via Zamboni 13, Sala Consiglio, Bologna
 I Controlli della Corte dei Conti sugli Enti territoriali e gli altri Enti pubblici  
Comunità MED del Turismo Sostenibile: “Ri-connettere l’industria del turismo con i territori: promuovere politiche fondate su progetti concreti per lo sviluppo sostenibile
mer 30 mag 2018
29-30 MAGGIO 2018, ROMA, presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT)
CONVEGNO ANCI PIEMONTE - UPI EMILIA ROMAGNA
ven 01 giu 2018 9.00
Cripta Sant'Andrea Dipartimento Studi Umanistici, Via G. Ferraris 116, Vercelli
"Anticorruzione e Trasparenza. Nuove prospettive"

UPI Social Network


Dowload Documentazione