Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme
| Condividi:

Riforma Province: Il Consiglio Direttivo Upi lancia la campagna i 100 enti inutili da eliminare

"I 100 enti inutili da eliminare"

Le 107 Province italiane si mobilitano contro gli enti inutili, le società, le agenzie, i consorzi che sprecano risorse pubbliche e che vanno cancellate subito.

Lo ha deciso il Consiglio direttivo dell’Upi che si e riunito oggi a Roma in una assemblea straordinaria con i Presidenti di Provincia. "Faremo nomi e cognomi - sottolinea il Vice Presidente dell’Upi, Antonio Saitta, Presidente della Provincia di Torino - e presenteremo un elenco preciso di almeno 5 enti per ogni regione, con la cifra degli sprechi che producono e il dettaglio del risparmio vero che si avrà dalla loro eliminazione. Le funzioni che svolgono questi enti – spiega Saitta –devono essere esercitate da Province e Comuni: non serve un consorzio provinciale per gestire i rifiuti, o l’acqua, o una società per promuovere la difesa del territorio. La nostra proposta di riforma istituzionale delle Province parte proprio da questo, dalla cancellazione degli enti inutili e dalla assegnazione delle funzioni oggi svolte da consigli di amministrazioni di nominati, in capo alle istituzioni democraticamente elette per amministrare i territori.   Presenteremo, da qui alla fine del mese, questo elenco al Presidente della Repubblica, al Governo, al Parlamento e  ai partiti e vedremo chi vorrà sostenere questa nostra campagna contro gli sprechi veri del Paese”.  


(21-03-2012)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione