Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme

Muraro, Upi "Il Governo si vanta di avere eliminato 600 assessori.

Intanto aggiunge altri 30 prefetti ai 1400 in carica.

"Il Governo, usando un linguaggio davvero inopportuno per una istituzione della Repubblica italiana, si vanta di avere 'eliminato' 600 assessori delle Province. Intanto bandisce un concorso per 30 nuovi prefetti, che si andranno ad aggiungere ai 1400 in servizio. Considerando che dal 2013 le Province, e quindi le Prefetture, saranno 50 in tutta Italia, gli altri 1300 a cosa serviranno? Saranno riorganizzati come le Province, o resteranno sul territorio?”

Lo dichiara il Presidente del Consiglio Direttivo dell’Upi, Leonardo Muraro, al termine di un incontro avuto oggi a Roma con i parlamentari del Veneto, sul riordino delle Province e i tagli ai bilanci imposti dalle leggi economiche.

  “Un assessore di Provincia, eletto dal popolo – sottolinea Muraro -  riceve in media un compenso di 3.500 euro su 12 mensilità, senza vitalizi o diritto a pensione.

Un prefetto di prima nomina riceve uno stipendio di circa 5.700 euro. Quando viene mandato a commissariare una Provincia a questo si aggiunge una indennità di mansione pari al 50% del compenso del Presidente che sostituiscono.

Il Governo Monti ha già commissariato 6 Province nel 2012 e si appresta a commissariarne altre 8 nel 2013 a seguito del decreto legge di riordino,  semplicemente non mandandole al voto, e non perché abbiano commesso reati.

Quindi commissariare le Province, oltre ad essere antidemocratico, rappresenta una spesa inutile per lo Stato. Siccome siamo stati accusati di non volere risparmiare, invitiamo il Governo a fare altrettanto. Perché non si dica mai che il Governo Monti, tanto attento alle spese degli Enti locali, che ormai ha ridotto sul lastrico, non dia il buon esempio".

 


(14-11-2012)
Redazione Upi
CERCA


AGENDA
UPI FORMAZIONE: SEMINARIO DI STUDI
ven 21 set 2018 9.30-16.30
Viale Silvani, 6 Sala Formazioni, Bologna
Fabbisogni, organici, piani occupazionali e modalita’ di assunzione.Un quadro normativo e interpretativo sempre piu’complesso: quali soluzioni? Il nuovo ccnl funzioni locali: lo stato dell’arte
Seminario di Studio "Progettare l'Europa - Infoday sulle fonti di finanziamentoe la metodologia di progettazione
mar 25 set 2018
25 settembre 2018 ore 9.30 - 13.00 /14.00 - 16.30 Sala formazione Upi, Viale Silvani 6 - Bologna
CONVEGNO - Due anni di novità in materia di contratti pubblici, tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018
MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE 2018 ORE 9.30-13.30 MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
Due anni di novità in materia di contratti pubblici tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018 9.30 - 13.30
MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
CONVEGNO UPI EMILIA-ROMAGNA EVENTO IN CORSO DI ACCREDITAMENTO PRESSO L’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MODENA

UPI Social Network


Dowload Documentazione