Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

Tagli ai bilanci e riordino Province

L’Upi incontra capigruppo al Senato. Saitta “Compreso il nostro allarme sui tagli ai servizi”

 

Una delegazione dell’Upi, composta dal Presidente Antonio Saitta, dal Vice Presidente Angelo Vaccarezza e dalla Presidente della Provincia di Padova Barbara Degani è stata ricevuta oggi dai capigruppo del Senato Angela Finocchiaro (Pd), Maurizio Gasparri (Pdl), Felice Belisario (Idv).

“Sono stati incontri molto soddisfacenti – dichiara il Presidente dell’Upi Antonio Saitta – anche perché a riceverci insieme ai capigruppo abbiamo trovato numerosi senatori.  Una occasione importante, quindi, per spiegare a tutti il nostro allarme sui pesanti tagli ai bilanci imposti alle Province dalle manovre economiche e le ripercussioni che queste avranno sia sui servizi ai cittadini che sul processo di riordino delle Province.

I Capigruppo e i senatori ci hanno assicurato di avere compreso che l’allarme che abbiamo lanciato sulla possibilità che le Province non abbiano più nemmeno le risorse per pagare le bollette dei riscaldamenti delle scuole non è stato strumentale e non ha nulla a che fare con l’accorpamento previsto dal riordino. E hanno convenuto con noi che le nostre sono proteste reali, di amministratori che vedono messa a duro rischio la possibilità di assicurare il mantenimento di un livello adeguato e dignitoso dei servizi ai cittadini.

Massima attenzione anche alle nostre proposte di modifica sul decreto legge di riordino delle Province – prosegue Saitta – in particolare sulla nostra richiesta di portare gli organi eletti a scadenza naturale, di cancellare la norma che taglia le giunte a partire dal gennaio 2013, di fare chiarezza sulle funzioni delle Province e di prevedere l’elezione diretta dei nuovi organi.

Nei prossimi giorni – conclude il Presidente dell’Upi – manterremo vivo il dialogo con il Senato per proseguire il confronto su questi temi e continuare a portare il nostro contributo di coerenza e concretezza”.



(22-11-2012)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione